Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 10-02-2015 9:31 Aggiornato il: 10-02-2015 9:32

Finecobank distribuirà un dividendo di 20 centesimi per azione

Finecobank ha presentato i conti preliminari dell’esercizio 2014, mostrando ricavi totali pari a 448 milioni di euro, in aumento del 21% rispetto all’anno precedente e un utile netto in rialzo del 75,9%. Grazie a questi dati ai massimi storici, la società distribuirà agli azionisti un dividendo di 0,20 euro per azione.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Il 2014 è stato l’anno dei record per Finecobank; l’istituto  multicanale del gruppo Unicredit ha infatti, raggiunto un totale di attività finanziarie di 49,341 miliardo di euro, in aumento del 13,2% rispetto a quanto registrato nell’esercizio precedente.

Se i ricavi totali sono stati pari a 448 milioni, l’utile netto si è attestato a 150 milioni di euro, ben il 75,9% in più rispetto al 2013; L’utile netto rettificato per le poste non ricorrenti ha raggiunto i 155 milioni, segnando un incremento del 49,5% rispetto all’anno precedente. Il margine operativo lordo modificato dei costi non ricorrenti per l’offerta pubblica iniziale è  stato di 244 milioni di euro. Il margine operativo lordo modificato dei costi non ricorrenti per l’offerta pubblica iniziale è  stato di 244 milioni di euro.

Anche la raccolta netta di gennaio 2015 è stata positiva, dato che è stata quasi di 392 milioni di euro, in aumento del 56% rispetto a gennaio del 2014; la raccolta gestita è quasi raddoppiata rispetto all’anno scorso, dato che ha raggiunto i 166 milioni di euro; nel primo mese dell’anno i nuovi clienti di Finecobank sono stati quasi 8 mila, in linea con i numeri dello scorso anno.

Inoltre, durante il 2014, Finecobank ha registrato un ulteriore rafforzamento dei coefficienti patrimoniali, dato che al 31 dicembre, il CET1 ratio si collocava 19,08 per cento.

Grazie a questi risultati, i vertici del gruppo proporranno all’assemblea dei soci l’approvazione dello stacco di un dividendo di 0,20 centesimi di euro per azione, pari a un pay-out dell’81%.

L’amministratore delegato di Finecobank, Alessandro Foti, ha espresso la propria soddisfazione per i dati preliminari di bilancio 2014, numeri che confermano la capacità del gruppo di crescere per linee interne e di soddisfare i clienti che sono sempre più attenti alla qualità dei propri risparmi.

L’approvazione del progetto di bilancio 2014 avverrà il prossimo 10 marzo.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC, Consob, CNMV, BaFin, KNF
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.