Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 22-10-2014 10:00 Aggiornato il: 02-06-2016 16:56

I dividendi della fine del 2014

La fine del 2014 porta con sé la distribuzione degli acconti sul dividendo di alcune società quotate a Piazza Affari, come Eni, Terna e Atlantia, ma non solo; quest’operazione riguarderanno anche aziende che hanno un esercizio diverso dall’anno solare.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Tempo di dividendi, dunque, a Piazza Affari (si veda: dividendi 2014 le società che distribuiranno un acconto sulla cedola). È prevista, infatti, la distribuzione di un acconto sul dividendo da parte di Atlantia, come vi avevamo già anticipato nel post Atlantia il CdA delibera un acconto sul dividendo 2014, di Eni e di Terna. Inoltre, distribuiranno le loro cedole anche gruppo che hanno un esercizio diverso dall’anno solare come Mediobanca (a tal proposito si veda: Mediobanca ritorna al dividendo) o come Danieli, che ha confermato i dividendi sia per le azioni ordinarie che per le risparmio.

Ci sono, poi, i dividendi straordinari, come quello di Sabaf e di First Capital.

Vediamo, nel dettaglio, tutti i dividendi di fine 2014.

Atlantia. Proposta di dividendo: 0,355 euro. Acconto sul dividendo. Data di stacco: 24 novembre 2014. Data di pagamento: 26 novembre 2014.

– Danieli. Proposta di dividendo: 0,3 euro.  Dividendo ordinario. Data di stacco: 10 novembre 2014. Data di pagamento: 12 novembre 2014.

– Danieli Risp. Proposta di dividendo: 0,3207 euro. Dividendo ordinario. Data di stacco: 10 novembre 2014. Data di pagamento: 12 novembre 2014.

– Eni. Proposta di dividendo: 0,56 euro. Acconto sul dividendo. Data di stacco: 22 settembre 2014. Data di pagamento: 25 settembre 2014.

– First Capital. Proposta di dividendo: 0,0291 euro. Dividendo straordinario. Data di stacco: 13 ottobre 2014. Data di pagamento: 15 ottobre 2014.

– Mediobanca. Proposta di dividendo: 0,15 euro. Dividendo ordinario. Data di stacco: 24 novembre 2014. Data di pagamento: 26 novembre 2014.

– Sabaf. Proposta di dividendo: 1,000 euro. Dividendo straordinario. Data di stacco: 10 novembre 2014. Data di pagamento: 12 novembre 2014.

– STM. Proposta di dividendo: 0,1 dollari. Trimestrale. Data di stacco: 15 dicembre 2014. Data di pagamento: 17 dicembre 2014.

– Terna. Proposta di dividendo: da definire. Acconto sul dividendo. Data di stacco: 24 novembre 2014. Data di pagamento: 26 novembre 2014.

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
BDSwiss
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
MetaTrader 4 e 5
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
8
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.