Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 22-10-2014 10:00 Aggiornato il: 02-06-2016 16:56

I dividendi della fine del 2014

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

La fine del 2014 porta con sé la distribuzione degli acconti sul dividendo di alcune società quotate a Piazza Affari, come Eni, Terna e Atlantia, ma non solo; quest’operazione riguarderanno anche aziende che hanno un esercizio diverso dall’anno solare.

Tempo di dividendi, dunque, a Piazza Affari (si veda: dividendi 2014 le società che distribuiranno un acconto sulla cedola). È prevista, infatti, la distribuzione di un acconto sul dividendo da parte di Atlantia, come vi avevamo già anticipato nel post Atlantia il CdA delibera un acconto sul dividendo 2014, di Eni e di Terna. Inoltre, distribuiranno le loro cedole anche gruppo che hanno un esercizio diverso dall’anno solare come Mediobanca (a tal proposito si veda: Mediobanca ritorna al dividendo) o come Danieli, che ha confermato i dividendi sia per le azioni ordinarie che per le risparmio.

Ci sono, poi, i dividendi straordinari, come quello di Sabaf e di First Capital.

Vediamo, nel dettaglio, tutti i dividendi di fine 2014.

Atlantia. Proposta di dividendo: 0,355 euro. Acconto sul dividendo. Data di stacco: 24 novembre 2014. Data di pagamento: 26 novembre 2014.

– Danieli. Proposta di dividendo: 0,3 euro.  Dividendo ordinario. Data di stacco: 10 novembre 2014. Data di pagamento: 12 novembre 2014.

– Danieli Risp. Proposta di dividendo: 0,3207 euro. Dividendo ordinario. Data di stacco: 10 novembre 2014. Data di pagamento: 12 novembre 2014.

– Eni. Proposta di dividendo: 0,56 euro. Acconto sul dividendo. Data di stacco: 22 settembre 2014. Data di pagamento: 25 settembre 2014.

– First Capital. Proposta di dividendo: 0,0291 euro. Dividendo straordinario. Data di stacco: 13 ottobre 2014. Data di pagamento: 15 ottobre 2014.

– Mediobanca. Proposta di dividendo: 0,15 euro. Dividendo ordinario. Data di stacco: 24 novembre 2014. Data di pagamento: 26 novembre 2014.

– Sabaf. Proposta di dividendo: 1,000 euro. Dividendo straordinario. Data di stacco: 10 novembre 2014. Data di pagamento: 12 novembre 2014.

– STM. Proposta di dividendo: 0,1 dollari. Trimestrale. Data di stacco: 15 dicembre 2014. Data di pagamento: 17 dicembre 2014.

– Terna. Proposta di dividendo: da definire. Acconto sul dividendo. Data di stacco: 24 novembre 2014. Data di pagamento: 26 novembre 2014.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: FCA-CySEC-ASIC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com