Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 07-02-2014 11:26

Previsioni dividendo Enel 2014

Nel corso degli ultimi anni il dividendo che Enel ha riservato ai suoi azionisti è progressivamente calato, soprattutto a causa del difficile contesto operativo che ha inciso sulla redditività del colosso energetico e sulle sue scelte in tema di distribuzione degli utili realizzati.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Per quanto riguarda il dividendo che sarà distribuito nel corso del 2014, in relazione all’esercizio 2013, le ultime stime del consensus, quelle raccolte entro il 3 febbraio scorso, indicano una cedola di 0,13 euro per azione, quindi leggermente inferiore rispetto ai 0,15 euro per azione distribuiti lo scorso anno in relazione all’esercizio 2012. Tuttavia, a seguito della pubblicazione dei conti preliminari relativi all’esercizio 2013, alcuni analisti si sono detti convinti che con ogni probabilità quest’anno Enel stupirà i suoi azionisti distribuendo una cedola superiore rispetto alle stime del consenso.

Enel, ricordiamo ha archiviato lo scorso anno con ricavi pari a 80,5 miliardi di euro, in flessione del 5,2% rispetto agli 84,9 miliardi registrati nel 2012, mentre il margine operativo lordo è cresciuto del 7,6% a 17 miliardi di euro, dai 15,8 miliardi realizzati nel 2012. L’indebitamento finanziario netto è risultato pari a 39,9 miliardi di euro, ossia in calo del 7% rispetto ai 42,9 miliardi registrati ad inizio anno. Al riguardo, l’amministratore delegato Fulvio Conti ha sottolineato il raggiungimento degli obiettivi indicati per il 2013 e, nel caso dell’indebitamento, una riduzione maggiore rispetto a quella precedentemente indicata.

I risultati definitivi saranno pubblicati il 12 marzo prossimo, giorno in cui dovrebbe essere diffusa anche la proposta del Consiglio di amministrazione in tema di distribuzione degli utili. In ogni caso, la data di stacco e di pagamento dei dividendi Enel è già stata resa nota: il 23 giugno lo stacco e il giorno 26 dello stesso mese la messa in pagamento.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.