Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 10-05-2015 9:00 Aggiornato il: 10-05-2015 8:53

Stacco dividendi 11 maggio 2015

Gli stacchi dei dividendi 2015 non si fermano: lunedì 11 maggio sarà la volta di alcune delle società che fanno parte del segmento Star di Borsa Italiana. Saranno, infatti, ben 16 i gruppi che distribuiranno la cedola relativa all’esercizio 2014.

✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26 — Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝 Ricevi la tua carta MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici bancari in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>
✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝 Ricevi la tua carta MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici bancari in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>

Tra i 16 titoli appartenenti al segmento Star che lunedì 11 maggio distribuiranno i dividendi 2015, spicca Dea Capital: la società milanese che si occupa di investimenti in private equity e di alternative asset management staccherà un dividendo di 0,3 euro per azione. Interessanti anche i dividendi di Ascopiave e di Falck Renewables, rispettivamete di 0,15 euro e di 0,062 euro, entrambe con un rendiment garantito al di sopra del 5 per cento.

Ad oggi, gli stacchi delle cedole dei dividendi 2015 relativi all’esercizio 2014 sono stati i seguenti:

Stacco dividendi 20 aprile 2015
Stacco dividendi 27 aprile 2015
Stacco dividendi 4 maggio 2015

Nell’elenco seguente vi forniremo le indicazioni dell’ammontare dei dividendi 2015 e dei rispettivi rendimenti delle cedole; si ricorda che i dividendi che verranno staccati lunedì 11 maggio saranno messe in pagamento il 13 maggio 2015.

Ascopiave: 0,15 euro con rendimento del 6,33%.
Astaldi: 0,2 euro con rendimento del 2,71%.
Banco Sardegna Risp: 0,263941 con rendimento del 2,47%.
Boero: 0,15 euro con rendimento dello 0,76%.
Cad It: 0,13 euro con rendimento del 2,89%.
Cairo Communication: 0,27 euro con rendimento del 5,07%.
Cerved: 0,205 con rendimento del 3,15%.
Datalogic: 0,18 euro con rendimento dell’1,57%.
Dea Capital: 0,3 euro con rendimento del 15,76%.
Esprinet: 0,125 euro con rendimento dell’1,43%.
Falck Renewables: 0,062 euro con rendimento del 5,25%.
Fidia: 0,25 euro con rendimento del 3,14%.
Interpump: 0,18 euro con rendimento dell’1,20%.
Mutuionline: 0,12 euro con rendimento dell’1,65%.
Zignago Vetro: 0,2 euro con rendimento del 3,65%.
Iniziative Bresciane: 0,9 euro con rendimento del 3,80%.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?