Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 19-04-2013 15:07

Tod’s garantisce dividendo agli azionisti 5

In occasione della riunione dell’assemblea degli azionisti chiamata ad approvare il bilancio relativo all’esercizio 2012, Diego Della Valle ha spiegato che nel corso del 2013 e degli anni a venire Tod’s continuerà a puntare ad un’espansione all’estero, dove già nel 2012 il gruppo è riuscito a realizzare oltre il 60% del fatturato totale, rispetto al 49,7% del 2011.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Per contro, sul mercato italiano è stata registrata una contrazione delle vendite che ha interessato alcuni tra i più importanti marchi di proprietà dell’azienda, un risultato ricondotto in parte anche alla decisione di privilegiare gli store monomarca e di ridurre la distribuzione nei negozi multibrand. Tuttavia, considerando le problematiche macroeconomiche nazionali, ha affermato il numero uno del gruppo, l’approccio al mercato italiano nel corso dei prossimi mesi continuerà ad essere prudente.

Per quanto riguarda la remunerazione agli azionisti, Diego Della Valle dopo aver sottolineato che nel corso del 2013 verrà distribuito agli azionisti un dividendo pari a 2,7 euro per azione, ossia in aumento dell’8% rispetto al 2011, ha rassicurato investitori e azionisti spiegando loro che il gruppo ha intenzione di continuare a distribuire dividendi nel corso dei prossimi anni. Al riguardo, in particolare, Della Valle ha scherzosamente affermato che finché ci sarà suo fratello ci sarà anche un dividendo perché lo vuole anche lui.

chiusura
57.95
variazione
0.85(+1.49%)
APERTURA
57.1
MASSIMO
58.4
MINIMO
57.05
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trading da mobile in sicurezza? Prova l'app AVATRADE GO con un conto demo gratuito.

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

etoro

Investi con fiducia sulla piattaforma leader mondiale di social trading

Unisciti ai milioni di trader che hanno scoperto il modo piu’ intelligente per investire copiando automaticamente i trader piu’ esperti.

Unisciti alla rivoluzione del social trading di eToro.

Condividi sulla community le tue strategie di trading e utilizza la funzione di CopyTrader™.

Ricevi $100.000 per fare pratica e migliorare le tue capacità di trading

Su ogni nuovo account eToro verrà accreditato $100.000 in un portafoglio virtuale, che ti consente di fare pratica senza rischi.

75% of retail investor accounts lose money when trading CFDs with this provider. You should consider whether you can afford to take the high risk of losing your money.