Valoreazioni
Pubblicato da: Alessandra Caparello - il: 02-02-2015 11:06 Aggiornato il: 14-08-2018 12:25

Bollo auto: verifica e calcolo. Tutte le modalità

In vista della scadenza del pagamento del bollo auto, ecco alcune utili informazioni su come effettuare la verifica dei bolli arretrati e le modalità di calcolo, dal sito dell’Agenzia delle entrate o dell’ACI.

 

Pagamento bollo auto 2015

La tassa automobilistica per eccellenza, il bollo auto, si paga per tutte le vetture con potenza superiore a 35 kilowatt entro il 31 gennaio ( quest’anno cade di sabato quindi slitta al lunedì successivo, il 2 febbraio 2015). Per le auto con potenza inferiore ai 35 kw, c’è tempo per pagare il bollo auto fino alla fine di febbraio o si fa riferimento alla normativa regionale che può prevedere scadenze diverse rispetto a quelle stabilite per legge.

 

Verifica bollo auto arretrati

Prima di precedere al pagamento, vi consigliamo di verificare che non ci siano bolli arretrati. Come? Ci sono due servizi on line gratuiti che permettono di attuare la verifica del bollo: uno messo a disposizione dall’Agenzia delle entrate e uno dal sito dell’ACI.
Verifica bollo sito AE: accedendo al servizio (clicca qui) si inserisce la Regione di residenza, la categoria del veicolo, la targa del veicolo e l’anno di pagamento.

Verifica bollo sito ACI: accedendo al servizio (clicca qui) si inseriscono informazioni quali il tipo di veicolo e la targa, è possibile controllare il pagamento del bollo auto.

 

Calcolo bollo auto: dal sito delle Entrate o dell’ACI

Una volta verificato che non ci siano bolli ancora non pagati, si può procedere al calcolo del bollo. Anche in questo caso il sito dell’Agenzia delle entrate e quello dell’ACI mettono a disposizione due servizi gratuiti sempre on line:

calcolo bollo sito AE: cliccando sul sito si accede ad una sezione che permette di calcolare l’importo da pagare inserendo la categoria del veicolo (01 veicolo; 02 motociclo; 03 rimorchio) e la targa;

calcolo bollo sito ACI: accedendo al sito, il servizio calcola l’importo dovuto solo a partire dal 1° giorno del mese successivo a quello di scadenza dell’ultimo bollo pagato. Così ad esempio se il mese di scadenza del bollo è agosto, il pagamento può essere effettuato solo dal 1° settembre.

Se si vuole effettuare il calcolo per un pagamento anticipato è possibile farlo selezionando la voce Pagamento Anticipato.

 

Pagamento bollo auto: le modalità

Dopo la verifica e il calcolo, la tassa si può pagare seguendo queste modalità:
-presso gli uffici postali-
-in banca,
-nelle tabaccherie convenzionate e nelle delegazioni dell’Aci
-presso gli sportelli bancomat
-utilizzando la carta di credito sul sito dell’Aci
-con il servizio di internet banking offerto dalla propria banca.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com