Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 18-03-2014 11:49 Aggiornato il: 01-05-2016 22:11

Calcolo detrazioni spese mediche

La possibilità di portare in detrazione le spese mediche sostenute nel corso dell’anno a cui fa riferimento la dichiarazione dei redditi permette ai cittadini di recuperare parte dei soldi spesi. La detrazione spettante è pari al 19% delle spese sostenute, fermo restando una franchigia di 129,11 euro fino alla quale non è possibile  detrarre alcuna spesa.

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

Per calcolare la detrazione complessiva spettante, dunque, occorre anzitutto sommare tutte le spese mediche detraibili sostenute. Al riguardo occorre prestare attenzione, andando ad eliminare tutte le spese mediche che non possono essere detratte, come ad esempio quelle per l’acquisto di integratori o parafarmaci. Una volta ottenuta la somma totale occorre detrarre l’importo della franchigia e calcolare il 19% sull’importo così ottenuto.

Ad esempio, se le spese mediche detraibili sostenute nell’anno di riferimento ammontano complessivamente a 2.000 euro, sottraendo la franchigia si ottiene una base imponibile di 1870,89 euro su cui deve essere calcolato il 19%. In tal caso, dunque, l’importo detraibile è di 355,47 euro.

Al riguardo è bene precisare che la franchigia non viene applicata se la spesa riguarda i mezzi necessari per l’accompagnamento, la deambulazione e il sollevamento di soggetti portatori di handicap oppure l’acquisto di sussidi tecnici e informatici rivolti a facilitare la loro autosufficienza. Inoltre, se l’importo complessivo delle spese sanitarie supera il limite di 15.493,71 euro esiste la possibilità che la detrazione spettante venga ripartita in quattro quote annuali di importo uguale.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19