Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 20-08-2014 10:30 Aggiornato il: 01-05-2016 18:33

Come recedere da un contratto entro 10 giorni

Avete firmato un contratto ma vi siete accorti di aver fatto una scelta dettata dall’impulso e a menta fredda vi siete resi conto che quel servizio o prodotto non vi serve? Prima di disperarvi sappiate che è possibile recedere da un contratto entro 10 giorni dalla stipula.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Generalmente, quando un un contratto è validamente concluso non è previsto il diritto di recesso, tuttavia ci sono delle eccezioni; il decreto legislativo 206/05 art. 45 e ss. prevede, infatti, la possibilità di recedere entro 10 giorni in caso di contratti firmati fuori dai locali commerciali e, quindi, al bar, per strada o a casa del cliente, e per quelli “a distanza”, ossia per telefono, via internet o tramite cataloghi.

In questi casi si può far valere il diritto di recesso entro 10 giorni lavorativi dalla sottoscrizione del contratto, in caso di servizi, o dal giorno di ricezione della merce se il contratto riguarda dei prodotti. La volontà di recedere dal contratto deve essere comunicata tramite raccomandata con ricevuta di ritorno.

La merce deve essere rispedita al venditore con spese di spedizione a suo carico a meno che nel contratto non sia espressamente indicato che devono essere a carico del consumatore. Infine, sappiate che nella lettera di recesso non è necessario indicare il motivo per il quale decidete la risoluzione del contratto.

Ecco un fac-simile di lettera di recesso.

Recesso da acquisti effettuati fuori da locali commerciali o a distanza
(entro 10 giorni)

Tuo nome e cognome
Indirizzo

Nome e cognome del venditore
Indirizzo

Oggetto: Recesso dal contratto n. _____________________

Spett.le ________________________________________
avendo stipulato con voi il contratto in oggetto, in data _______________
attraverso ________________ (indicare le modalità: consulente a casa, internet, tv, etc.)

COMUNICO

la volontà di avvalermi del diritto previsto dall’art. 64 D.Lgs. 206/05 (“Codice del Consumo”).
Vi invito pertanto, ai sensi dell’art. 67 comma 4 del citato Decreto, a restituirmi, entro e non
oltre 30 giorni dal ricevimento della presente, l’anticipo di € _________________________
da rimborsare su conto corrente n. _______________ IBAN ____________________ intestato a me medesimo.

Provvederò a restituire tempestivamente la merce.

Per qualsiasi comunicazione:
Tel.: ______________________
Email:_____________________

Luogo e Data
Firma


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X
Inizia a fare trade con Avatrade X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.