Valoreazioni
Pubblicato da: TommasoP - il: 23-11-2018 7:32

Delega ritiro raccomandata, Poste Italiane: istruzioni e Fac-Simile

Hai una raccomandata da ritirare alla posta ma non puoi recarti alla posta per ritirarla? Nessun problema basta delegare qualcuno!

Non sai come fare? Leggi la nostra guida e comprenderai bene come fare per ritirare la tua raccomandata.

In questa guida troverai il modello Fac-Simile da compilare e consegnare all’incaricato di Poste Italiane.

Raccomandata cassetta posta
Raccomandata: cosa fare quando nella cassetta c’è l’avviso di giacenza?

Come delegare una persona al ritiro di una raccomandata?

La prima cosa da apprendere in questo momento è come fare per delegare un soggetto terzo al ritiro della raccomandata.

Può accadere ad esempio che per un qualsiasi motivo tu sia impossibilitato a ritirare una raccomandata presso la posta. Non eri presente nel momento della consegna e non puoi andare a ritirarla. Quindi? Che fare?

Basta procedere nel modo che di seguito ti diremo e il gioco è fatto.

Prendi in mano l’avviso che il postino ti ha lasciato. Questo avviso è anche conosciuto come raccomandata indescritta. L’avviso ha il solo compito di informare la persona che è presente una raccomandata a suo carico e che questa deve recarsi presso l’ufficio postale per ritirare personalmente la raccomandata. Sullo scontrino lasciato viene anche indicato l’ufficio postale presso il quale è possibile ritirare la raccomandata.

Per definizione la raccomandata è un tipo di spedizione tramite cui il destinatario prima di ritirare la corrispondenza deve sempre firmare l’attestazione dell’avvenuta consegna.

Il ritiro deve essere effettuato personalmente dall’interessato. In caso contrario, si delega.

La delega deve avvenire per forma scritta e deve seguire uno standard preciso. In pratica si devono seguire le istruzioni presenti sull’avviso di giacenza, ovvero sul foglio che il postino lascia nella cassetta delle lettere al posto della raccomandata.

In modo particolare, il termine delega viene inteso come il documento grazie al quale è possibile incaricare una persona di fiducia, che può essere un parente o un amico, a svolgere una determinata funzione al posto proprio. Ecco che il ritiro della raccomandata non ritirata è una di queste funzioni.

La raccomandata, una volta ricevuto l’avviso, resta in giacenza per un periodo massimo di 30 giorni.

Delegare un’altra persona al ritiro della raccomandata non è solo comodo ma a volte è anche necessario; per altro, non tutti sanno che è possibile farlo in modo semplice. Basta seguire la procedere e produrre una delega per il ritiro di una raccomandata.

Passiamo ora ad analizzare il modello fac-simile per scrivere, in pochi minuti, la delega da portare alle Poste.

Ritiro posta raccomandata, come fare la delega?

Abbiamo detto che la delega viene fatta nel momento in cui non ci si trova a ritirare la raccomandata quando il postino la consegna. Nulla di preoccupante ovviamente in quanto come enunciato la raccomandata viene mantenuta in giacenza. Il destinatario della raccomandata può delegante e incaricare un’altra persona al ritiro della corrispondenza e come tale firmare l’avvenuta consegna.

Attenzione:

Il soggetto incaricato al ritiro deve esibire il suo documento d’identità valido e anche un’autorizzazione scritta da parte del delegante.

La delega deve essere accompagnata da un documento di riconoscimento in corso di validità del delegante e deve procedere alla compilazione del modello presente sulla notifica di giacenza compilando l’apposito spazio.

Precisiamo che la giacenza è gratis per i primi 5 giorni. Successivamente al 5 giorno si deve procedere al pagamento di 0,52€.

La raccomandata rimane in giacenza fino a 30 giorni. Se trascorsi 30 giorni la raccomandata non viene ritirata, allora viene spedita nuovamente al mittente. Questo potrà successivamente inviare una nuova raccomandata o anche procedere con un altro tipo di comunicazione.

Fac-simile modello delega

Al fine di delegare qualcuno per procedere al ritiro della raccomandata presso l’ufficio postale, si deve compilare il modulo. Questo modulo non viene fornito dall’impiegato delle Poste.

Il modello prestampato per la delega della raccomandata deve essere stampato e compilato da voi.

Noi di seguito proponiamo il modello fac-simile valido per la delega atta al ritiro della raccomandata. Questo deve essere stampato, riempito e compilato ogni sua parte e consegnarlo all’ufficio di Poste italiane. Il modulo è scaricabile in formato PDF.

>>Clicca qui per scaricare e compilare il modello Fac-Simile per delegare un terzo al ritiro della raccomandata non consegnata.

Il modello della delega atto al ritiro della raccomandata deve contenere i seguenti dati:

Dati anagrafici del delegato e del delegante

  • Nome;
  • Cognome;
  • Data e luogo di nascita;
  • Residenza;
  • Codice fiscale;
  • Numero di documento d’identità.

Riferimenti della raccomandata

  • Numero;
  • Data.

Il delegante deve anche provvedere a firmare il modulo e allegare copia del proprio documento in corso di validità.

Il soggetto che si presta al ritiro della raccomandata deve anche presentarsi all’ufficio postale indicato sull’avviso di giacenza ricordandosi di portare con sé il modulo firmato dal delegante e un proprio documento d’identità valido.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • delega ritiro raccomandata poste italiane
  • delega ritiro poste

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com