Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 31-10-2013 5:57 Aggiornato il: 01-05-2016 22:16

Modello ricevuta prestazione occasionale società estera

Il mondo del web ha senza dubbio allargato le opportunità di lavoro per numerosi professionisti, possessori o meno di partita IVA, che così hanno la possibilità di raggiungere nuovi clienti situati in paesi esteri. E’ la forza del web, che mette in contatto professionisti e aziende di tutto il mondo con la conseguente opportunità di scambiare beni o servizi in modo rapido e a costi irrisori. A volte l’opportunità di lavoro con clienti esteri può essere solo il frutto di un’occasione a titolo temporaneo, quindi non una prestazione lavorativa continuativa.

In questo caso chi fornisce il servizio – come ad esempio un web designer, un blogger o un financial advisor – deve rilasciare una ricevuta anche se non possiede la partita IVA. Bisogna ricordarsi che la ricevuta fiscale va consegnata, anche via e-mail, solo se si tratta di una collaborazione di lavoro occasionale. Se il volume d’affari supera i 5mila euro annui, allora è necessario detenere la partita IVA.

Tuttavia, consideriamo ora soltanto il caso di emissione di ricevuta per una prestazione occasionale. Quando la ricevuta fiscale deve essere rilasciata a una società estera, è necessario fare attenzione ad alcune voci fondamentali da inserire nel modello in quanto ci sono delle differenze rispetto alle leggi fiscali vigenti in Italia. Innanzitutto non va inserita la voce “ritenuta d’acconto”, in quanto il committente non paga le tasse in Italia e quindi è impossibilitato a versare le imposte al fisco italiano.

La ricevuta a un committente estero deve essere emessa senza l’indicazione della ritenuta d’acconto e dell’aliquota IVA. Vediamo ora un classico modello di ricevuta per la prestazione occcasione con una società estera.

Nome e Cognome fornitore servizio ……
Indirizzo ………….
Telefono …………
Codice fiscale ……

Spett.le ………….
Indirizzo …………
Partita IVA ………

 

 

Nota n. ………… del giorno ……………

Io sottoscritto/a …………….… nato/a a ……….……… il ………………… e residente a ………………… in via ……………… al numero civico ………….. codice fiscale …………….…

RICEVO

la somma di € ………… quale compenso per la collaborazione occasionale per il lavoro di ………………………. eseguito nel periodo …………………………

Compenso € ……………
Netto a pagare € ……….

 

La prestazione é occasionale e esclusa dal campo di applicazione dell’IVA (art. 5 del D.P.R. n. 633 del 26/10/1972), da inquadrare tra i redditi di cui all’art. 81 comma 1, lettera L, del D.P.R. 917/86

 

Pagamento da effettuarsi a mezzo bonifico
Istituto di credito bancario o postale: ………………….
IBAN: ……………………………………………………..
BIC/SWIFT: ……………………………………………..
Conto corrente intestato a: ……………………………
Causale: …………………………………………………
Importo: …………………………………………………

 

Data e Firma
…………….


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • ricevuta prestazione occasionale estero
  • fac simile prestazione occasionale committente estero
  • prestazione occasionale soggetto estero
  • fac simile ritenuta acoto estero
  • fattura per una prestazione occasionale 2018 ad una ditta straniera
  • lavoro occasionale cittadino italiano bonifico estero
  • notula prestazione occasionale da fornitore estero
  • prestazione occasionale per cliente estero

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com