Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 25-04-2014 11:32 Aggiornato il: 02-05-2016 12:20

Social card anche ai cittadini stranieri da aprile 2014

A partire dall’8 aprile 2014 la social card, anche detta carta acquisti, può essere chiesta anche dai cittadini comunitari ed extracomunitari presenti in Italia titolari di un permesso CE per soggiorni di lungo periodo. Le domande per ottenerla dovranno essere inoltrate utilizzando il modulo social card 2014. Inoltre, se verranno presentate entro il 30 aprile 2014, si avrà diritto all’accredito anche delle somme spettanti per i primi mesi del 2014.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

I requisiti sono identici a quelli previsti per i cittadini italiani. Ne deriva quindi che la carta acquisti può essere richiesta solo da coloro che hanno un’età non inferiore ai 65 anni e per i bambini al di sotto dei 3 anni. In entrambi i casi il reddito ISEE non può essere superiore a 6.781,76 euro, inoltre è necessario che il richiedente non risulti intestatario di più di una utenza elettrica domestica, di più di una utenza elettrica non domestica, di più di due utenze del gas, di più di due autoveicoli e che non sia proprietario di una quota pari o superiore al 25% di immobili ad uso abitativo, di una quota pari o superiore al 10% di immobili a uso non abitativo o di categoria catastale C7, di un patrimonio mobiliare superiore a euro 15.000. Per ottenere la social card, infine, è necessario che l’avente diritto non sia ricoverato in una casa di cura di lunga degenza o detenuto in un istituto di pena.

La carta acquisti, ricordiamo, è un sostegno economico per i soggetti considerati economicamente svantaggiati e utilizzabile per l’acquisto di generi alimentari, medicinali o per il pagamento delle bollette. Sulla carta vengono accreditati 80 euro ogni due mesi.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC, Consob, CNMV, BaFin, KNF
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.