Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 12-04-2013 6:00

Carte di credito a rate (carte revolving)

Le carte di credito a rate consentono ai risparmiatori di rimborsare il prestito attraverso una serie di rate piuttosto che pagare tutto in un’unica soluzione. Tuttavia, le offerte delle banche non sono affatto vantaggiose, tanto che gli istituti di credito sono stati attaccati duramente dalle principali associazioni di tutela dei consumatori a causa dei tassi di interesse eccessivamente elevati applicati sui prestiti. Molte banche, onde evitare una cattiva pubblicità a se stesse, hanno preferito eliminare dalla propria offerta di carte di credito queste “carte revolving”.

Lo svantaggio più visibile di queste carte revolving è il costo particolarmente elevato, che si aggiunge al rischio di perdere di vista l’ammontare complessivo del proprio debito. Il termine “revolving” è stato ironicamente abbinato al “revolver”, ovvero la rivoltella. Sono lo strumento di debito più costoso in assoluto e spesso le banche hanno quasi superato il limite di legge anti-usura. Inoltre, i tassi effettivi sono aumentati vistosamente negli ultimi anni.

Quindi, non solo c’è il rischio di perdere il controllo della propria situazione debitoria, ma anche di pagare tassi via via crescenti e quindi rate improponibili. In base a un’indagine dell’Università Bocconi di Milano, condotta insieme a CorrierEconomia, sulle dieci banche italiane più grandi, emerge che il tasso annuo effettivo globale (Taeg) era arrivato ormai al 19,64%, mentre a fine 2010 era al 17,86%.

Dall’indagine risulta che si riscontra un picco clamoroso del 29,67%. Si tratta di interessi davvero difficili da sostenere nel medio-lungo termine. Le carte di credito revolving non sono adatte per prestiti con importi elevati, ma bisogna sottolineare che non è quasi mai possibile ottenere grosse cifre in prestito con le revolving. Comunque, non sono convenienti nemmeno per i piccoli importi e in tal caso, se proprio bisogna scegliere, meglio utilizzare le tradizionali carte di credito con rimborso in un’unica soluzione.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • carta revolver

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com