Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 27-12-2018 10:31 Aggiornato il: 14-01-2019 15:14

Come rateizzare la bolletta Enel

Pagare la bolletta della luce sta diventando sempre più un’impresa, dato che le tariffe sono aumentate e i conguagli di fine e inizio anno sono alle porte. Se vi è arrivata una bolletta Enel dall’importo molto alto, sappiate che è possibile rateizzarla, diluendo il costo in più periodi.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

L’azienda erogatrice di energia elettrica, infatti, permette la rateizzazione della bolletta nel caso in cui il cliente sia impossibilitato a pagarla in un’unica soluzione. Inoltre, la bolletta Enel può essere dilazionata comodamente sul web.

Come rateizzare la bolletta Enel

Per prima cosa collegatevi al sito di Enel Energia, dopodiché entrate nell’area clienti e accedete inserendo la vostra username e la password; se non siete ancora registrati al sito, potete effettuare questa operazione in pochi minuti.

Una volta fatto il login entrate nell’area cliente e cliccate sulla sezione “Archivio bollette”: a questo punto scegliete l’opzione “Richiedi la rateizzazione” e compilate la richiesta. Una volta inoltrata la richiesta all’Enel, riceverete a casa i moduli per formalizzare la richiesta di rateizzazione e i bollettini postali per il pagamento.

Per rateizzare la bolletta nel basta dunque seguire i seguenti passaggi:

Collegati al sito www.enelenergia.it.

Da qui, collegarsi poi alla propria area clienti effettuando il login inserendo username e password.

Se non si è ancora registrati, invece, è possibile procedere alla registrazione guidata, semplice e veloce.

Una volta loggato al sito, basta entrare all’interno dell’Area Clienti e cliccare sul tasto “Archivio bollette”.

A questo punto, procedere con la scelta dell’opzione desiderata, “Richiedi rateizzazione” e compila la richiesta.

Ora, non resta che inoltrare la domanda. Se viene accettata, vi verranno inviati presso il proprio domicilio i moduli relativi alla rateizzazione richiesta e i vari bollettini postali per il pagamento.

Nel caso di una domiciliazione attiva, è possibile pagare tramite bonifico bancario. E sempre possibile pagare le rate direttamente online con carta di credito tramite i seguenti passaggi:

  • Accedere all’Area Clienti del sito;
    • Archivio Bollette;
      • Paga.

Quali importi si possono rateizzare?

E’ possibile procedere alla rateizzare online delle bollette enel per quelle di importo compreso tra 200 e 5000 euro.

Per alcuni casi, anche al di sotto o al di sopra di questi limiti è possibile ottenere la rateizzazione, ma solo contattando il servizio assistenza Enel al numero verde 800.900.860.

Tutte le bollette sono rateizzabili online, ma solo se non scadute o se scadute da non più di 30 giorni.

Se avete la domiciliazione della bolletta (per maggiori informazioni su questa opzione si veda: come fare la domiciliazione delle utenze), potete pagare anche tramite bonifico bancario, oppure direttamente online con carta di credito con la seguente procedura: Area clienti – Archivio bollette – Paga.

Si possono rateizzare bollette di importo compreso tra 200 e 500 euro; in alcuni casi anche al di sotto o al di sopra di questi importi, richiedendo la dilazione al numero verde 800.900.860. Tutte le bollette Enel sono rateizzabili online a patto che non siano scadute o scadute da non più di 30 giorni; oltre questa data è necessario contattare il servizio clienti al numero verde.

Per maggiori informazioni sulla rateizzazione delle bollette vi suggeriamo il post: rateizzazione della bolletta di conguaglio di luce e gas.

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.