Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 06-09-2013 6:07 Aggiornato il: 02-05-2016 13:23

Come richiedere il bonus energia elettrica 2013

Il bonus per l’energia elettrica è un’agevolazione riservata per le famiglie meno abbienti, particolarmente numerose o che necessitano di continua assistenza attraverso specifiche apparecchiature elettromedicali, che comportano un notevole consumo di energia elettrica. Se vengono soddisfatti i requisiti previsti dalla legge italiana, è possibile ottenere importanti sconti sulla bolletta dell’energia elettrica. Il requisito principale è quello di essere una famiglia numerosa in stato di bisogno. Il bonus elettrico può essere richiesto se il nucleo familiare presenta un ISEE non superiore ai 7.500 euro.

Se la famiglia è composta da più di 3 figli a carico, il valore ISEE può raggiungere anche i 20mila euro. L’ISEE è l’indicatore della situazione economica equivalente di un determinato nucleo familiare, che può essere richiesto presso i CAF o altri professionisti abilitati. Un altro requisito fondamentale per procedere con la rivendicazione del bonus elettrico è la presenza in famiglia di un malato grave, che ha la necessità di essere mantenuto in vita attraverso apparecchiature elettromedicali.

L’importo del bonus elettrico è pari a 71 euro per le famiglie composte soltanto da una o due persone, ma si sale a 91 euro se la famiglia è composta da tre o quattro elementi. Il nucleo familiare caratterizzato dalla presenza di più di quattro persone ha il diritto a un bonus elettrico di 155 euro.

Il bonus elettrico per i malati gravi, che hanno bisogno di cure tramite specifiche apparecchiature elettromedicali, può variare dai 176 ai 635 euro, in base all’intensità di utilizzo dell’attrezzatura medico-terapeutica. Dopo aver scaricato il modulo domanda bonus energia elettrica 2013, bisognerà presentarla presso il Comune di residenza. Per capire se la domanda è stata accettata, sarà sufficiente visualizzare nella successiva bolletta elettrica un messaggio di avvenuta corresponsione del bonus.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com