Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 22-03-2014 9:58

Documentazione per detrazione spese mediche

Le spese mediche detraibili consentono ai contribuenti di recuperare ogni anno parte della somma sborsata per l’acquisto di medicinali, protesi, apparecchi medicali e spese connesse alla salute dell’individuo. Per poter procedere alla detrazione delle spese mediche in sede di dichiarazione dei redditi, tuttavia, è necessario conservare apposita documentazione attestante l’acquisto. Tale documentazione varia a seconda della tipologia di acquisto.

Per quanto riguarda la detrazione di medicinali, ad esempio, la documentazione necessaria consiste nel cosiddetto scontrino fiscale parlante, ovvero uno scontrino fiscale su cui è riportato il codice fiscale del contribuente. Ovviamente, in sede di dichiarazione dei redditi, sarà possibile detrarre anche le spese mediche attestate da documenti riportanti il codice fiscale dei soggetti a carico di colui che effettua la dichiarazione.

Per quanto riguarda invece l’acquisto di protesi e oggetti a queste assimilabili, per poter procedere alla dichiarazione dei redditi è necessario essere in possesso di apposita fattura o ricevuta, sempre recante il codice fiscale, e in più anche della prescrizione del medico curante. In alternativa alla prescrizione medica, su richiesta degli uffici competenti, il contribuente può rendere un’autocertificazione attraverso la quale attesta la necessità, per lui o per uno dei familiari a carico, della protesi acquistata, specificando inoltre la causa dell’acquisto.

Cosa analoga è prevista anche per i sussidi tecinici e informatici, per i quali oltre alla fattura o ricevuta è necessaria anche la certificazione del medico curante attestante che quel sussidio tecnico e informatico è volto a facilitare l’autosufficienza e la possibilità di integrazione del soggetto portatore di handicap.

Per quanto riguarda il calcolo delle detrazioni per le spese mediche, occorre calcolare il 19% sulla somma spesa, previa sottrazione della franchigia prevista.

 


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com