Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 01-04-2019 11:41 Aggiornato il: 18-04-2019 13:33

Estinguere un prestito in anticipo

Estinguere un prestito in anticipo è sempre possibile, essendo un’ipotesi contemplata dalla legge senza eccezioni. Questo non significa però che sia sempre conveniente, trattandosi di un aspetto che deve essere valutato caso per caso.

Estinguere un prestito in anticipo: come fare?

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

⭐ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale con un account demo gratuito per praticare la tua strategia di trading ☎ Supporto vincente, trading in sicurezza e app AvatradeGo per il tuo smartphone. – Prova Demo >>

In teoria estinguere un prestito in anticipo conviene sempre, in quanto in tal caso non devono essere pagati gli interessi sulla somma residua al momento dell’estinzione.

Tuttavia, se sono rimaste solo poche rate da pagare, l’estinzione potrebbe essere meno conveniente.

Questo deriva dalle caratteristiche di quello che è il principale metodo di ammortamento utilizzato in Italia, il cosiddetto ammortamento alla francese, che prevede rate iniziali pesantemente gravate da interessi, il cui ammontare cala però progressivamente.

Ne deriva quindi che durante gli ultimi mesi l’ammontare complessivo degli interessi è irrisorio, pertanto l’estinzione del prestito risulta poco conveniente, mentre al contrario risulta più conveniente se l’estinzione viene fatta durante il periodo iniziale del finanziamento.

Nel valutare la convenienza di un’estinzione anticipata occorre tenere in considerazione anche l’eventuale obbligo di pagamento di penali.

In particolare, sotto i 10.000 euro non può essere applicata alcuna penale; se il debito residuo supera i 10.000 euro e alla scadenza del finanziamento manca più di un anno la società può chiedere una penale non superiore all’1% del capitale residuo; se il debito residuo supera i 10.000 euro e alla scadenza del finanziamento manca meno di un anno può applicare una penale non superiore allo 0,5% del capitale residuo.

In ogni caso la penale non può essere superiore all’importo degli interessi residui.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19