Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 09-12-2013 7:55

Investire in beni rifugio

L’investimento in beni rifugio viene consigliato dagli esperti quando i mercati finanziari sono soggetti a forti turbolenze, a causa dell’instabilità delle borse, di improvvisi shock finanziari o di gravi difficoltà legate alla congiuntura economica. I beni rifugio sono asset che consentono all’investitore una maggiore difesa del proprio capitale quando avvengono inattesi shock sui mercati. I principali asset in grado di offrire una simile rete di protezione storicamente sono l’oro, il franco svizzero, i titoli di stato tedeschi e quelli americani. In queste fasi sono invece da evitare le azioni e i bond ad alto rendimento.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

L’oro è senza dubbio il bene rifugio per eccellenza, in grado di garantire anche una buona protezione da eventuali rischi di inflazione. Generalmente il valore dell’oro aumenta in contesti di bassi tassi di mercato, alta inflazione e crisi valutarie. A differenze delle tradizionali valute a corso forzoso (come il dollaro, l’euro o la sterlina), il metallo prezioso non è manipolabile dalle banche centrali.

Da settembre 2011 a settembre 2011 la quotazione dell’oro è cresciuta del 600% circa e ha toccato un record assoluto di 1.921 dollari l’oncia. Un altro bene rifugio molto richiesto nelle fasi di difficoltà dei mercati è il franco svizzero, nonostante nel settembre 2011 la Banca Centrale elvetica sia intervenuta per fermare l’apprezzamento della valuta fissando un rapporto di cambio fisso tra euro e franco a 1,20.

Il carattere di neutralità della Svizzera, la flessibilità e la forza della sua economia, il debito pubblico su livelli irrisori e il segreto bancario hanno da sempre spinto gli investitori a richiedere franchi svizzeri durante le fasi di turbolenze dei mercati. Tra le valute anche il dollaro americano viene considerato un bene rifugio, essendo la valuta di riferimento nel commercio internazionale e della prima potenza economica del pianeta. Tra i beni rifugio vanno annoverati poi i Bund tedeschi, grazie alla solidità dell’economia della Germania (prima economia europea), e i T-Bond USA.

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
10
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
10
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.