Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 05-07-2013 5:23

Investire in valute estere

Per investire in valute diverse dall’euro esistono diverse strada da seguire. La più immediata è comprare valuta estera in cambio di euro, ma bisogna considerare che le commissioni richieste dai Currency Exchange (presenti anche in aeroporti, stazioni ferroviarie e nelle grandi città metropolitane) sono molto alte e spesso le quotazioni non aggiornate con spread adeguati. Anche la banca applica elevate commissioni sulla compravendita di valute estere. Il risparmiatore può, quindi, praticare altre soluzioni. Si può aprire un conto corrente in valuta estera oppure acquistare/vendere valute estere attraverso le piattaforme di forex trading.

In questo caso si apre un conto corrente presso un broker autorizzato. Sfruttando l’effetto-leva si può investire su numerosi tassi di cambio per scommettere sulla rivalutazione o la svalutazione di una certa valuta nei confronti di un’altra. Solitamente questa metodologia di investimento in valuta straniere è consigliata solo a un pubblico di risparmiatori evoluti oppure avvalendosi dei consigli di consulenti finanziari indipendenti esperti del settore.

Un altro modo per investire in valute estere è acquistare obbligazioni societarie o governative. L’obiettivo è investire in bond emessi in valuta diversa dall’euro per sfruttare l’effetto-cambio e per garantirsi anche una cedola costantenel tempo. Si può anche puntare sull’acquisto di azioni estere, ad esempio svizzere, americane o britanniche. Anche in questo caso il rendimento complessivo dipende anche dall’andamento del cambio.

La diversificazione valutaria viene consigliata da tutti i grandi money manager e consulenti finanziari. In determinate fasi del mercato può essere una scelta tattica vincente, ma l’ideale è sempre destinare una piccola parte del proprio portafoglio cercando di non trasformare i propri obiettivi di investimento di medio-lungo periodo in scopi speculativi. L’investimento in una valuta estera deve essere valutato in base a una serie di variabili economico-finanziarie, riguardanti l’area geografica di appartenenza: finanze pubbliche, andamento del pil, politica monetaria della banca centrale, tasso di interesse, rischi di inflazione e così via.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com