Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 06-08-2013 11:26 Aggiornato il: 19-04-2019 12:49

Limiti prelievo e ricarica Carta Postepay

La Carta Postepay di Poste Italiane, annoverata tra le carte ricaricabili più convenienti, prevede dei limiti di prelievo e ricarica giornalieri e mensili.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Per quanto riguarda le ricariche, il limite indicato è fino al raggiungimento di 3.000 euro, con un massimo di 50.000 euro all’anno ricaricati sul totale delle carte postepay nominative intestate al medesimo soggetto.

Il limite di prelievo giornaliero è invece di 250 euro dagli sportelli automatici Postamat e dagli sportelli automatici bancari, mentre presso gli uffici postali è possibile prelevare senza limitazioni l’intera somma presente in quel momento sulla carta. Nessuna limitazione è invece prevista per i pagamenti, l’unico limite è dato dalla somma disponibile sulla carta.

Nessuna commissione è prevista per i pagamenti, mentre ricariche e prelievi hanno costi diversi. Le ricariche hanno un costo di 1 euro se effettuate presso uffici postali, dal sito internet di Poste Italiane, presso ATM Postamat con carte aderenti al circuito Postamat, da sim PosteMobile abilitata oppure presso un portalettere dotato di POS. Il costo della ricarica è invece di 2 euro se effettuata presso punti vendita abilitati Sisal, presso punti vendita collegati a Banca ITB e presso punti vendita Snai, mentre se effettuata presso sportelli automatici con carta di pagamento appartenente ad un circuito Visa, Visa Electron, Mastercard e Maestro il costo è di 3 euro.

Per i prelievi di contanti è prevista l’applicazione di una commissione di 1 euro se effettuati da ATM e POS Postamat, di 1,75 se effettuati presso sportelli automatici Visa e Visa Electron e di 5,00 se effettuati presso sportelli Visa e Visa Electron di Paesi non euro.



Potrebbero interessarti anche questi approfondimenti:



+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
BDSwiss
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
MetaTrader 4 e 5
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
8
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.