Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 12-09-2014 10:00

Studenti fuori sede come risparmiare

In questo periodo molti ragazzi lasciano la casa dei genitori per cominciare o continuare con il loro percorso universitario; si tratta dei cosiddetti studenti fuori sede, ovvero di coloro che scelgono di studiare in una città diversa da quella di residenza. Va da sé che le spese da sostenere per i genitori sono piuttosto elevate.

I ragazzi che studiano fuori sede, infatti, hanno bisogno di una stanza o, almeno di un posto letto, e di risparmiare sulle bollette della luce, del gas, dell’Adsl e, naturalmente, di risparmiare sul telefono.

L’affitto del posto letto o della stanza è il principale problema degli studenti fuori sede nonché la spesa che grava di più sulle spalle delle famiglie, considerando che pesa sul bilancio mensile dal 50 all’80%; la città più cara è Roma, seguita da Milano; il primo consiglio, quindi, è quello di scegliere comuni più piccoli, anche se limitrofi, nei quali risiedere, oppure stare attenti alla scelta della zona: ad esempio una stanza singola al centro costa molto di più rispetto a una in periferia.

Per quanto riguarda le bollette, i ragazzi dovranno cercare di ridurre al minimo i consumi energetici, evitando di usare elettrodomestici ad alto consumo come boiler e lavastoviglie; istallate le lampade a basso consumo energetico e comparate bene le tariffe dell’energia elettrica e del gas, ricordando che con il mercato libero si possono risparmiare anche centinaia di euro l’anno (per maggiori informazioni si vedano Migliori tariffe energia elettrica settembre 2014 e Migliori tariffe gas settembre 2014).

Internet è uno strumento indispensabile per uno studente e quindi non può mancare. Anche in questo caso scegliete delle tariffe tutto compreso che permettono di risparmiare perché includono il canone Telecom nel costo mensile (si veda: Migliori tariffe ADSL settembre 2014). Allo stesso modo scegliete i gestori per la telefonia mobile più convenienti o consigliate ai ragazzi di chiamare con il sistema VoIP (si veda: Telefonare gratis con il sistema Voip).


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com