Valoreazioni
Pubblicato da: TommasoP - il: 05-11-2019 9:58

Alleata previdenza: cos’è e come funziona?

ALLEATA PREVIDENZA è il piano pensionistico proposto per tutti i singoli individui, lavoratori autonomi, liberi professionisti, lavoratori dipendenti, ecc. È possibile aderirvi previa decisione autonoma

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Puoi scegliere di aderire anche se privi di iscrizione ad una forma pensionistica obbligatoria o anche si è fiscalmente a carico di altri soggetti.

ALLEATA PREVIDENZA è pensata per tutti i soggetti che hanno voglia di differenziare la gestione del risparmio previdenziale in base al proprio profilo di rischio sula base anche degli anni mancanti al pensionamento. Lo possono fare tramite tre linee di investimento definite da:

  • due Fondi di tipo Unit Linked:
    • Alleata Bilanciata;
    • Alleata Azionaria;
  • Gestione Separata Alleata Garantita.

Cos’è ALLEATA PREVIDENZA?

Per definizione possiamo dire che Alleata Previdenza è il Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo – Fondo Pensione. Esso offre una soluzione per tutti coloro che vogliono costruirsi una pensione complementare da aggiungere alla pensione pubblica e come tale mantenere inalterato il proprio tenore di vita al termine dell’attività lavorativa. 

Alleata Previdenza

Se anche tu vuoi optare per essa, puoi scegliere di sottoscrivere un contratto di questo tipo o richiedere maggiori delucidazioni in merito. Ricorda sempre che la pensione pubblica o privata ti viene erogata in base ai contributi versati e ai relativi rendimenti.

ALLEATA PREVIDENZA ti offre anche un’ampia flessibilità in termini di prestazioni e coperture, che permettere a tutti di personalizzare la propria previdenza. Allo stesso tempo, ALLEATA PREVIDENZA rientra tra i prodotti che beneficiano della nuova normativa fiscale e come tale è studiata dallo Stato al fine di agevolarti la previdenza complementare. Nota anche che essa è stata approvata dalla COVIP (Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione) ed è iscritta all’Albo con il numero 5006 in data 13 aprile 2007.

Alleata previdenza: piano contributivo

Grazia a Alleata Previdenza avrai ampia scelta e libertà di versamento. Potrai scegliere quando e come versare i contributi, l’importo ma anche la frequenza e scegliere tra:

  • Mensile;
  • Trimestrale;
  • Annuale.

Avrai anche la possibilità di aumentare gli importi nel corso del piano di accumulo e allo stesso tempo effettuare dei versamenti aggiuntivi con il fine di ottenere, per ogni anno, il massimo beneficio fiscale.

I contributi da versare sul piano ALLEATA PREVIDENZA possono essere di tre tipi: 

  • versamenti per singolo aderente;
  • versamento per lavoratori dipendenti;
  • TFR maturando (trattamento di fine rapporto) a cui si aggiungono eventuali contributi del datore di lavoro.

Tutti i contributi che sono erogati, sono versati e gestiti da ALLEATA PREVIDENZA (contributo del singolo aderente, TFR maturando ed eventuale contributo del datore di lavoro) e come tale sono investiti a scelta dell’aderente in una delle tre linee di investimento. In pratica, tutti i contributi e tutti i rendimenti maturati dalle singole linee ad oggi costituiscono un capitale tale da determinare ogni singola pensione. 

Le linee di investimento tra cui potrai scegliere sono:

Gestione Separata Alleata Garantita

Si tratta di un fondo che garantisce un rendimento minimo dello 0% annuo. Questo riguarda però l’erogazione della prestazione, solo per:

  • Pensionamento;
  • Decesso;
  • Invalidità permanente;
  • Inoccupazione superiore a 48 mesi. 

La gestione risponde bene alle esigenze di tutti coloro che vogliono preservare il proprio patrimonio.

Fondo Interno di tipo unit linked Alleata Bilanciata

Si tratta di un fondo che risponde alle esigenze di tutti coloro che privilegiano la continuità dei risultati per investimenti di medio e lungo periodo. In questo caso devi accettare un’esposizione ad un rischio di entità moderata.

Fondo Interno di tipo unit linked Alleata Azionaria

Si tratta di un fondo che risponde alle esigenze di tutti coloro che ricercano dei rendimenti elevati nel lungo periodo e accettano una maggiore esposizione al rischio.

In questo caso, puoi scegliere liberamente la tipologia di investimento che vuoi fare con la possibilità anche di passare una volta all’anno da una linea a un’altra, senza costi aggiuntivi. Puoi infine scegliere di ripartire tutti i versamenti e anche il capitale accumulato tra più linee.

ALLEATA PREVIDENZA prevede, infine, la possibilità di attivare l’opzione Piano di investimento programmato (Life Cycle) ti permette di gestire tutti i contributi versati coerentemente con gli obiettivi e con l’orizzonte temporale dell’aderente. 

In questo caso, devi sapere che per i primi anni, il piano prevede degli investimenti di tipo azionario. Per gli anni successivi, gli ultimi anni e quindi quelli vicino al momento della pensione, invece, ti permettono di arrivare, a una gestione con rendimenti minimi garantiti.

In pratica potresti scegliere uno dei piani su descritti in base alla tua età e in base allo schema sotto riportato:

  • fino a 50 anni di età: potresti scegliere Alleata Azionaria;
  • Dai 50 ai 59 anni di età: potresti scegliere Alleata Bilanciata;
  • Dopo i 60 anni di età e fino alla pensione: potresti scegliere Alleata Garantita.

Come funziona Alleata Previdenza? 

Possiamo definire Alleata previdenza come una forma pensionistica individuale (Pip) ad adesione libera e volontaria. Questa diventa effettiva nel momento in cui si manifesta la volontà di aderire e quindi diventi aderente. 

Alleata Previdenza è in pratica una forma pensionistica individuale che potrai attivare mediante un contratto di assicurazione sulla vita che opera in regime di contribuzione definita. Essa prevede un’entità pensionistica determinata in funzione della contribuzione effettuata e dei relativi rendimenti. Essendo un PIP, si tratta di una forma pensionistica individuale a capitalizzazione individuale.

Tutti i PIP possono essere attuati tramite dei contratti di ramo I ovvero assicurazioni sulla durata della vita umana e di ramo III. Questi ultimi sono di tipo unit linked e comprendono un’assicurazione dove la prestazione principale è direttamente collegata al valore di fondi interni assicurativi o alle quote di Oicr – Organismi di investimento collettivo del risparmio. 

Prestazioni pensionistiche 

Al momento del pensionamento, tutto il capitale accantonato viene convertito in una rendita vitalizia che potrà essere rivalutabile e anche reversibile. 

Potrai scegliere di ricevere la prestazione pensionistica sotto forma di capitale fino a un massimo del 50%. Se invece subentra la premorienza la posizione viene liquidata sotto forma di capitale agli aventi diritto.

È possibile anche aderire ad uno dei seguenti fondi in caso di determinati requisiti. In questo caso, basterebbe richiedere l’erogazione della posizione individuale maturata sotto forma di Rendita integrativa temporanea anticipata (RITA). 

Grazie ad ALLEATA PREVIDENZA potrai ottenere delle anticipazioni e dei riscatti prima dell’erogazione delle prestazioni pensionistiche. In questo caso, devi considerare le seguenti anticipazioni:

  • in qualsiasi momento: in questo caso l’importo non è mai superiore al 75% della posizione individuale maturata e potrà essere richiesto solo per spese sanitarie o situazioni gravissime per sé e per i figli;
  • decorsi otto anni di iscrizione: anche in questo caso, l’importo non evi mai superare il 75% e potrà essere richiesto per l’acquisto o la ristrutturazione della tua prima casa, o anche quella dei tuoi figli;
  • decorsi otto anni di iscrizione: solo per importi non superiori al 30% per qualsiasi motivo. 

Come richiedere i riscatti?

I riscatti potranno essere richiesti secondo una delle seguenti modalità:

  • cessazione dell’attività lavorativa, ma solo nel caso in cui il periodo di tempo non è inferiore a 12 mesi e non è superiore a 48 mesi. In questo caso potresti richiedere il 50% della posizione maturata;
  • cessazione dell’attività lavorativa, che invece comporta l’inoccupazione per un periodo di tempo superiore a 48 mesi. In questo caso, a differenza del precedente, l’importo spettante è pari al 100% della posizione maturata;
  • per invalidità permanente ed in questo caso, l’importo è del 100% rispetto alla posizione maturata;
  • nel caso di perdita dei requisiti ossia per perdita dello status di lavoratore, otterresti un rimborso pari al 100% della posizione maturata; devi sapere però che questa tipologia di riscatto non è fiscalmente agevolata (Art. 1, comma 38, della Legge 4 agosto 2017, n. 124).

Alleata Previdenza: opinioni e considerazioni 

Abbiamo detto che Alleata Previdenza è il piano individuale pensionistico promosso da Alleanza Assicurazioni

Trattasi come notato di un prodotto ottimo, anche se PIP, che sta per forma individuale di previdenza complementare. A guardare bene esso offre benefici fiscali per le forme di pensione integrativa, anche se con diversi limiti. 

Un primo limite è rappresentato dal possibile incasso sotto forma di capitale per intero. Questo non potrà avvenire in nessuna ragione, se non per quelle espressamente previste dalla legge. 

Un secondo limite riguarda invece la decorrenza della rendita o meglio il pagamento del capitale, il quale resta subordinato al raggiungimento dei requisiti pensionistici.

Quanto costa Alleata previdenza?

Alleata previdenza

Certamente tutto ha un costo. Anche Alleata Previdenza. Infatti, alle commissioni previste per i singoli fondi, devi aggiungere i “caricamenti”. Si tratta di costi che gravano su ogni versamento fatto e sono pari al 4,50%. A questo si potrebbe aggiungere per te un secondo costo che va dall’erogazione della rendita per un minimo dell’1,35% annuo ad un massimo dell’1,90%.

Cosa devi fare per aderire?

Il primo passo per aderire al Pip Alleata Previdenza, prevede il seguito dei seguenti punti:

  • scaricare:
    • modello di adesione;
    • nota informativa;
    • regolamento;
    • condizioni generali di contratto;
    • progetto esemplificativo standardizzato;
  • prendere visione di tutti i seguenti documenti;
  • sottoscrivere “compilando” il modulo di adesione nella parte riservata;
  • consegnare il modulo compilato e sottoscritto presso l’agenzia. 

Nota bene:

Il contratto di assicurazione sulla vita è concluso nel momento in cui la società ti rilascia la relativa polizza a conferma dell’adesione. 

Ciò può avvenire contestualmente alla tua adesione o successivamente, con lettera di conferma che ti verrà inviata entro 15 giorni dalla ricezione del modulo da parte della compagnia. Puoi revocare l’adesione prima della conclusione del contratto. 

A tal fine devi inviare all’agenzia, presso la quale hai sottoscritto l’adesione, una lettera raccomandata con l’indicazione di tale volontà. Gli obblighi assunti da te e dalla società cessano dal ricevimento della comunicazione stessa da parte dell’agenzia. Entro trenta giorni dal ricevimento della tua comunicazione di revoca, la società ti restituisce, per mezzo della medesima agenzia, i contributi eventualmente versati.

Puoi recedere dal contratto anche entro trenta giorni dalla sua conclusione. Per il recesso dal contratto devi inviare all’agenzia, presso la quale è stato assegnato, una lettera raccomandata con l’indicazione della tua volontà. Gli obblighi assunti da te e dalla società cessano dal ricevimento della comunicazione stessa da parte dell’agenzia. La società ti rimborsa gli eventuali contributi versati entro trenta giorni dal ricevimento in agenzia della lettera raccomandata, con le modalità indicate nelle condizioni generali di contratto. 

Modalità di versamento dei contributi volontari 

I contributi volontari possono essere versati con una delle seguenti modalità:

  • Pos;
  • Bollettino conto corrente postale;
  • Assegno non trasferibile;
  • Bonifico bancario;
  • Addebito diretto Sepa Direct Debit (Ssd).

Vantaggio fiscale previdenza complementare

Al fine di agevolare la costruzione del tuo piano previdenziale e quindi ottenere delle prestazioni elevate, ti ricordiamo che il piano prevede una deducibilità dei contributi versati durante la fase di accumulo, fino ad un massimo di 5.164,57 euro. 

Considerazioni finali 

Da quanto detto, puoi notare anche tu come Alleata Previdenza sia un prodotto con costi abbastanza alti e notevoli. Nello specifico, parliamo di costi che gravano all’atto del pensionamento, in quanto i coefficienti di conversione del capitale in rendita sono quanto mai penalizzanti.

A questo primo elemento se ne aggiunge un altro, dove il contratto prevede che, a fronte del pagamento della rendita, non ci sia alcuna restituzione del capitale. Questo vuol dire che otterrai in cambio il 5% del totale accumulato.




Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?