Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 18-09-2013 8:29 Aggiornato il: 12-09-2013 9:33

Azioni settore petrolifero da comprare secondo UBS

Nel corso dell’ultimo anno la performance del settore petrolifero è stata piuttosto deludente. Al riguardo gli analisti di UBS, pur ammettendo che questo non è certo il momento giusto per mostrare ottimismo verso tale comparto, hanno spiegato che è possibile fare acquisti “selettivi”, ovvero puntare su quei titoli che presentano buone potenzialità di rialzo, individuando al contempo dieci società che meritano rating “buy”.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

– Anadarko Petroleum: gruppo Usa che secondo gli analisti registrerà nel 2014 un aumento del cash flow per azione superiore alla media soprattutto grazie ai nuovi giacimenti scoperti in tutto il mondo. Il target price è 105 dollari, valore che implica una potenziale di rialzo del 15%.

– BG group: gruppo inglese che secondo gli esperti presenta una qualità degli asset molto alta, pertanto è previsto un aumento dei volumi e del cash flow dal 2015. Il prezzo obiettivo è 1400 p, valore che implica un potenziale di rialzo 13% circa.

– Continental Resources:  gruppo che, soprattutto grazie alla sua capacità di innovazione, continuerà a realizzare continui progressi di efficienza. Il target price è 110 dollari (+19%).

Eni: il prezzo obiettivo è di 19 euro, valore che implica un potenziale di rialzo del 10%, uno sconto del 17% rispetto al p/e (prezzo/utile) medio del settore e un dividend yield del 5,9% nel corso del prossimo anno.

– EOG Resources: secondo gli analisti il titolo dovrebbe tornare ad essere scambiato a premio rispetto alla media, pertanto è stato assegnato un target price di 175 dollari (+11%).

– Lukoil: gruppo russo che, secondo gli analisti di UBS, nel corso dei prossimi anni potrebbe mettere a segno una crescita superiore rispetto al +3,5% indicato dalla stessa compagnia. Il prezzo obiettivo è di 73 dollari, che implica un potenziale di rialzo del 25%.

– Noble Energy: presenta tra i suoi punti di forza la visibilità a lungo termine della produzione e il tasso di crescita del cash flow. Il prezzo obiettivo del titolo è 73 dollari, con un potenziale di rialzo del 19%.

– Novatek: gruppo russo che presenta un tasso di crescita della produzione a cinque anni del 5,4%. Il margine di rialzo del titolo è del 30%.

– Sinopec: gruppo asiatico attivo nel settore raffinazione e chimico con un target price sul titolo di 7,6 dollari di Hong Kong (+32%).

– Total: gruppo francese con un target price sul titolo di 44 euro, che però secondo gli esperti potrebbe essere rivisto al rialzo nel breve termine.

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC, Consob, CNMV, BaFin, KNF
Strumenti Intregrati
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.