Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 15-02-2014 9:29 Aggiornato il: 14-02-2014 10:34

Come investire sui mercati emergenti secondo Société Générale

I mercati emergenti continuano a rappresentare un’importante opportunità di investimento, occorre prestare però la dovuta attenzione nelle strategie che si sceglie di porre in essere soprattutto alla luce del recente rallentamento osservato dagli analisti e che secondo alcuni di questi potrebbe anche non essere una fase temporanea.

Un aiuto al riguardo arriva dagli analisti di Société Générale, che in recente report hanno formulato alcune strategie di investimento consigliate a chi intende investire nei mercati emergenti durante questa fase.

Anzittutto, gli esperti della banca d’affari francese consigliano di vendere il rame e di vendere l’indice Hang Seng Property. Nel primo caso, il consiglio deriva dall’evidente rallentamento dell’economia cinese che secondo le loro previsioni porterà inevitabilmente ad un calo della richiesta di materie prime, visto e considerato che la Cina influisce sul 40% circa dei metalli di base e sul 30% circa delle importazioni di rame. Nel secondo caso, invece, ad incidere sul giudizio sono soprattutto i prezzi immobiliari di Hong Kong, che hanno raggiunto livelli considerati non più sostenibili e pertanto potrebbero incidere negativamente sulle performance dei titoli non quotati.

Gli esperti consigliano invece di comprare Eurostoxx 50 e di vendere Msci Em, questo perché le società emergenti risentiranno delle previsioni negative sugli utili, con un impatto altrettanto negativo sulle quotazioni, mentre al contrario nell’Eurozona la situazione sembra stia lentamente tornando ai livelli pre-crisi.

E’ inoltre consigliato comprare S&P500 Financials e vendere Msci Em Financials, poichè si ritiene che il debito corporate andrà ad incidere negativamente sul Pil della Cina, mentre al contrario il sistema finanzio Usa si è ormai ripreso dopo la crisi subprime del 2007.

Infine, gli analisti consigliano di comprare sull’indice Itraxx Asia ex-Japan IG, in quanto secondo le loro previsioni si dovrebbe registrare un incremento di 100 punti base degli spread investment grade.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com