Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 11-02-2019 15:44

Investimenti con cedole alte: convengono? Quali sono i rischi?

Ogni investitore, per sua stessa natura, non può che andare sempre alla ricerca di quegli investimenti che sono capaci di garantire le cedole più alte. Non è un mistero che alla domanda su quali sono gli investimenti migliori, spesso si risponda (in modo quasi scontato): quelli con le cedole più elevate. Ma le cose stanno davvero così? In altre parole è vero che gli investimenti migliori sono quelli con le cedole più alte?

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

Conosci il Social Trading eToro ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo e inizia a copiare le loro operazioni di trading. Conto demo Gratuito da 100.000€ Clicca qui

Se c’è bisogno di scrivere questo post, significa che la risposta è ovviamente negativa. E’ infatti vero che quando si effettua un investimento conviene guardare alla cedola ma è altrettanto vero che, spesso, dietro alle cedole troppo elevate si possono nascondere tanti rischi. Inutile dire che investimento con eccessivi rischi non può certamente essere inserito tra i migliori.

Cedole investimenti cosa sono

Nel primo paragrafo del post, ritengo sia giusto fare un passo indietro e rispondere a quella che può essere considerata come la domanda che sta a monte ossia: cosa sono le cedole degli investimenti? Si sente spesso parlare di cedola semestrale e cedola trimestrale ma, raramente, si tende ad andare a monte e definire la parola “cedola”.

Ebbene la cedola di investimento non è solo l’importo che viene staccato da quell’investimento (ogni tre mesi o ogni sei mesi) e versato nelle casse del sottoscrittore ma anche la forma di remunerazione del capitale investito.

Una cedola alta non dovrebbe essere confusa con l’alto rendimento del proprio investimento. In altre parole le cedole alte non vanno assimilate ad alti guadagni. Se viceversa avviene questa identificazione allora si finisce con l’essere gravati da rischi che, a conti fatti, metto in serio dubbio la convenienza dell’intera operazione.

Gli investimenti con cedola elevata, presentano tre diversi elementi di rischio che saranno esaminati nei prossimi paragrafi.

Cedole alte dei bond in valuta

Cosa c’è di meglio da fare che investire in bond in valuta se si è alla ricerca (disperata) di investimenti con cedole alte? Praticamente quasi nulla ma è appunto per questo che, scegliendo una strada simile, si vanno a correre talmente tanti rischi da mettere in pericolo la convenienza dell’operazione. In assenza di una guida precisa investire sulle obbligazioni in valuta (soprattutto debole) espone a rischi molto alti.Tra questi rischi cui si è esposti non va dimenticato anzitutto il rischio di cambio. Investire in obbligazioni che presentano un tasso di interesse alto ma NON denominato in Euro ma in altre valuta conviene solo se non si dimentica che, in questo genere di prodotto, sia gli interessi che il capitale vengono pagati in valuta ma sono poi oggetto di conversione in Euro con un tasso di cambio X in tempo reale. Fin qui la teoria. Ma quali sono i rischi che si nascondono dietro le obbligazioni in valuta (debole)?

Purtroppo il Forex per sua stessa natura è molto più volatile dei tassi di interesse. Questo significa che nel caso in cui si verifichi (sciagurata ipotesi) una svalutazione anche limitata, allora i guadagni conseguiti grazie alla cedola alta possono evaporare. In pratica l’investimento a cedole elevate in bond in valuta può addirittura portare alla perdita di tutto il guadagno. E’ per questo che è consigliabile essere molto prudenti.

Cedole alte ad alto rischio emittente

Il secondo tallone d’Achille delle cedole alte è rappresentando dal rischio emittente. Non ci vuole la sfera di cristallo per sapere che i bond che pagano le cedole più alte sono quelli emessi da enti (emittenti) che non sono propriamente il massimo dell’affidabilità. Se si stanno cercando bond con cedola alta emessi da un emittente con rating AAA, si vive sul terreno dell’utopia. E’ un dato di fatto e non deve neppure stupire una tendenza ben precisa: ad emettere le obbligazioni con cedole più alte sono quegli emittenti che presentano un profilo di rischio alto.

Come significa quello che si è fin qui detto? In pratica se non si ha la lungimiranza di selezionare con accuratezza i titoli da inserire nel proprio portafoglio, si corre i rischio di imbottirsi di bond che presentando cedole alte ma rischio emittente elevato. In altre parole se si guarda solo alla cedola alta, restando incuranti dinanzi al profilo di rischio dell’emittente, si corre il rischio (si perdono di gioco di parole) di trovarsi con tantissima spazzatura nel proprio portafoglio.

Cedole alte nei certificati di investimento

Per nulla attratti dalle obbligazioni, molti investitori preferiscono lasciar perdere i bond e gettarsi a capofitto tra i bond. I certificati di investimento, infatti, pagano spesso cedole molto alte. Il rischio è di cadere dalla padelle alla brace. In pratica si lasciano le obbligazioni a cedola alta perchè spaventati dai rischi che si corrono ma si finisce ad investire in certificates perchè incapaci di resistere alla sirena delle cedole da capogiro. Insomma si cambia mezzo ma si continua a correre grandi rischi poichè inebriati dalle cedola alte.

Attenzione perchè qui nessuno dice che gli investment certificates non pagano cedole alte. Molti certificati presentano cedole da capogiro ma, al tempo stesso, presentano anche molte insidie che solo in pochi valutano con la giusta accortezza. La stragrande maggioranza degli investitori, attratti dalle cedola alte, neppure guardano alle tante insidie che possono correre con questi strumenti di investimento.

Tre sono le insidie dei certificati: barriera, rischio emittente e liquidità.

La prima insidia dei certificati di investimento è rappresentata dalla barriera. Se il sottostante non scende sotto un certo livello, appunto la barriera, i certificati si comportano come dei bond.

Se ciò dovesse accadere, alla scadenza verrebbe liquidato il controvalore svalutato. In pratica si corre il rischio di perdere la protezione del capitale nel momento in cui essa servirebbe.

Capitolo rischio emittente dei certifcates. I certificati investimento non sono tutelati dal Fondo Interbancario di tutela dei depositi e quindi, in caso di default della banca che ha curato l’emissione, si corre il rischio di restare senza nulla in mano. Tutto questo sempre a causa del potere attrattivo della cedola alta.

Terzo elemento di rischio è la liquidità. A volte si da per scontato che tutti i certificati di investimento siano quotati su Borsa Italiana. La realtà è ben diversa perchè non tutti i certificati sono quotati. Questo significa che se si vuole procedere con la liquidazione sarà necessari rivolgersi al venditore. Se a farsi avanti per ricomprare sarà poi un solo operatore, il prezzo di riacquisto sarà inevitabilmente molto basso. Tremendamente troppo basso.

Investimenti a cedola alta: conclusioni

Il titolo di questo post è: convengono gli investimenti con cedola alta? La risposta appare scontata perchè è quasi ovvio che cedole alta significhino possibili profitti alti. Il problema sorge proprio su quel “possibili”. Il fatto è che la possibilità di incassare cedole alte è legata a una serie di rischi anche significativi che si corrono. Il punto, quindi, è uno solo: che livello di rischio si è disposti ad assumere puntando su investimenti a cedole alte? La risposta a questa domanda varia da investitore ad investitore ma è molto importante porsi questo interrogativo e non comprare tutto a scatola chiusa purchè abbia una cedola alta.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Plus500 Deposito: 100 €
Licenza: FCA-CySEC-ASIC [80.6% of retail CFD accounts lose money]
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 66% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore.
Prima di investire assicurati di comprendere come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.