Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 03-01-2013 9:30

Investire nel settore tecnologico nel 2013

Sulla  base di quelle che sono le previsioni e i giudizi degli analisti, sono stati individuati cinque titoli azionari del settore tecnologico che nel corso del prossimo anno dovrebbero registrare una performance brillante e riuscire quindi a superare senza problemi eventuali fasi di maggiore volatilità.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Figura tra questi Oracle, che nel corso del 2012 ha permesso agli investitori di realizzare un ritorno totale del 31,7% e che quest’anno potrebbe addirittura essere superiore per via dell’attesa crescita degli utili del 9% circa rispetto al 2012, nonché per le valutazioni a sconto rispetto alla media del settore. Il rapporto p/e (prezzo/utile) è infatti di 12,5, contro una media dei competitor di 16.

Il secondo titolo del settore tecnologico su cui secondo gli esperti vale la pena puntare è SAP, che nel 2012 ha messo a segno una performance superiore al 50% e che ha tra i suoi punti di forza soprattutto delle buone prospettive di crescita degli utili, motivo per il quale tratta a premio rispetto ai competitor con un rapporto p/e di 17.

Positive le prospettive anche per eBay, che nel 2012 ha permesso agli investitori di realizzare un ritorno totale superiore al 68%. In particolare, gli analisti si aspettano un aumento compreso fra il 15% e il 20% degli utili, nonostante un rapporto p/e (prezzo/utile) intorno a 21.

Coloro che intendono investire nel settore tecnlogico, a detta degli analisti, non possono non prendere in seria considerazione Amazon, che nel 2012 ha messo a segno una performance del 45% e che presenta ampie prospettive di crescita soprattutto per le caratteristiche del suo business, che rendono unica la società.

Infine, figura tra i titoli consigliati anche Cisco Systems, nonostante nel 2012 ha messo a segno una performance che ha permesso di realizzare un ritorno annuo dell’11%, quindi decisamente più modesta rispetto a quella degli altri titoli sopra citati. Tuttavia, con un p/e di 10,8, il titolo è scambiato molto a sconto rispetto ai concorrenti, inoltre offre un rendimento della cedola (cosiddetto dividend yield) del 2,9%.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.