Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 19-08-2014 10:58

Telecom Italia cresce l’attesa per l’offerta Gvt al gruppo Vivendi

La situazione di Telecom Italia è dei temi più caldi dell’estate a Piazza Affari. Merito dell’affaire brasiliano Gvt e del possibile ingresso della francese Vivendi nel capitale del gruppo Italiano guidato da Marco Patuano.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Le numerose voci sull’interesse del gruppo Telecom Italia sull’acquisizione di Gvt sono state in qualche modo confermate dal management della società che ha confermato che sono in corso degli approfondimenti circa l’opportunità di presentare a Vivendi, controllante di Gvt, un’offerta di industrial combination che includerebbe l’integrazione delle attività dei due gruppi.

Un’ammissione a mezza bocca dato che, subito dopo, il gruppo guidato da Patuano ha precisato che l’eventuale decisione di procedere con l’operazione è soggetto all’approvazione degli organi sociali di TimPart e di Telecom Italia, che ancora non sono stati convocati, e che nessuna offerta è stata ufficialmente finalizzata.

Ma le indiscrezioni non si placano; oggi si parla di un’offerta del valore di almeno 7 miliardi di euro che Telecom Italia starebbe preparando per battere l’offerta fatta in precedenza dalla spagnola Telefonica per l’acquisizione del gruppo brasiliano Gvt. Per le certezze, però, bisognerà aspettare il 28 agosto, giorno in cui si riunirà il consiglio di amministrazione di Vivendi che valuterà le varie offerte, compresa quella di Telecom Italia che, sempre stando alle indiscrezioni, fornite da “Bloomberg News”, sarà pronta per quella data.

Intanto, a Piazza Affari gli occhi sono ancora puntati sul titolo Telecom Italia, al momento in aumento; gli analisti di Banca Akros confermano il rating “accumulate” e il target price a 1 euro sul titolo Telecom Italia.

Nelle scorse settimane il management di Telecom Italia ha presentato i conti del primo semestre 2014, evidenziando ricavi pari a 10,55 miliardi di euro, in flessione dell’11,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno ma con un risultato finale positivo.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.