Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 12-04-2015 11:22 Aggiornato il: 01-05-2016 22:00

A2A piano industriale 2015-2019

Il Consiglio di Amministrazione di A2A ha approvato il piano industriale 2015-2019; alla base del business plan del gruppo ci sono il rilancio degli investimenti, il miglioramento del margine operativo lordo e il raddoppio del dividendo nel 2019.

Oltre all’approvazione del bilancio dell’esercizio 2014 e alla delibera di distribuzione dei dividendi 2015 relativi al 2014 (si veda: A2A dividendo 2015 esercizio 2014), il CdA del gruppo bresciano ha accettato il piano strategico 2015-2019. Il plan si basa soprattutto sul rilancio degli investimenti, i quali ammonteranno a 2,1 miliardi di euro nel periodo di cinque anni in questione.

La società punta a rafforzare la propria leadership in un settore caratterizzato da ottime possibilità di sviluppo. Nel dettaglio, sono previsti investimenti nel settore della distribuzione del gas naturale, del teleriscaldamento, nei settori della raccolta rifiuti, ambiente e nel segmento del retail business energia.

Oltre al rilancio degli investimenti, il piano di A2A prevede anche l’aumento del margine operativo lordo che, alla fine del periodo in esame dovrebbe raggiungere gli 1,35 miliardi di euro con un utile netto di 0,4 miliardi di euro. Stimati anche la riduzione del debito (l’indebitamento finanziario netto, che nel 2014 è stato di 3,2 miliardi di euro nel 2014, nel 2019 è previsto in diminuzione a 2,5 miliardi di euro) e il raddoppio dei dividendi alla fine del piano; secondo il management del gruppo il flusso di cassa dovrebbe riuscire a garantire un dividendo di 0,075 euro per azione, rispetto agli 0,0363 euro che verranno distribuiti il prossimo 24 giugno.

Secondo gli analisti, il piano industriale 2015-2019 di A2A è ambizioso e aggressivo; Equita sim ha fissato il prezzo obiettivo del titolo a 1,1 uro e rating “buy”, Banca Akros, invece, ha assegnato un target price di 1,05 euro e giudizio “accumulate”, mentre per gli esperti di Citigroup il titolo vale 1,4 euro e il rating è “buy”.

chiusura
1.491
variazione
0.016(+1.085%)
APERTURA
1.479
MASSIMO
1.499
MINIMO
1.478
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com