Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 17-03-2013 10:47 Aggiornato il: 16-03-2013 16:12

Acquisto azioni Ipo Moleskine dal 18 al 27 marzo 2013

Moleskine ha comunicato venerdì 15 marzo in serata i dettagli dell’Ipo (Initial Public Offering) finalizzata alla quotazione in Borsa della famosa società di taccuini. In particolare, l’offerta pubblica di vendita e sottoscrizione delle azioni partirà lunedì 18 marzo per poi concludersi mercoledì 27 marzo. Lo sbarco a Piazza Affari è previsto per il 3 aprile prossimo, mentre il prezzo definitivo delle azioni dovrebbe essere stabilito giovedì 28 marzo.

L’offerta ha ad oggetto 106,36 milioni di azioni, di cui massime 12 milioni di azioni di nuova emissione e massime 94,36 milioni di azioni presenti nel portafoglio agli attuali azionisti, ovvero i fondi Syntegra Capital (67,7% del capitale) e Index Ventures (15,2%), l’imprenditore Francesco Franceschi (10,6%) e il management (6,5%). Del totale delle azioni offerte, soltanto il 10% potranno essere acquistate dal pubblico indistinto, mentre il restante 90% sarà riservato a investitori istituzionali italiani ed esteri.

A seguito della quotazione in Borsa, la società arriverà ad avere una capitalizzazione massima di 562 milioni di euro, a fronte di un valore del gruppo di poco superiore a 600 milioni di euro. Contestualmente ai dettagli dell’Ipo, la società ha annunciato anche il deposito presso la Consob del prospetto informativo.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com