Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 07-01-2015 9:30 Aggiornato il: 01-05-2016 22:39

AIM Italia sono 22 le società quotate nel 2014

Secondo un’analisi condotta da IrTop, un’azienda specializzata su Investor Relations e Capital Markets, nel 2014 sono 22 le società approdate all’Aim Italia, evidenziando così una crescita del 47% rispetto al 2013.

Le 22 società che sono arrivate nel 2014 all’Aim Italia, ossia il mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese italiane che vogliono investire nella loro crescita sono: Giorgio Fedon & Figli, Axélero, Modelleria Brambilla, Bio-On, Tecnoinvestimenti, GO Internet, Tech-Value, Mail Up, Blue Note, Lucisano Media Group, Mp7 Italia, Iniziative Bresciane, Notorious Pictures, PLT Energia, Energy Lab, Ecosuntek, Agronomia, Triboo Media, Gala, Expert System, Sunshine Capital Investments, Gruppo Green Power.

La ricerca di IrTop, così come i dati di mercato 2014 di Borsa Italiana, mettono in evidenza che le 22 Ipo dello scorso anno raccolto capitali per 206 milioni di euro, con un incremento del 29% rispetto al 2013: la raccolta media è stata pari a 9,4 milioni, con un flottante medio che si attesta al 24%. Le Le 22 nuove società iscritte capitalizzano complessivamente 931 milioni di euro.

Le società quotate all’Aim Italia sono ad oggi 57, con un fatturato complessivo pari a 2,7 miliardi di euro e una capitalizzazione totale oltre i 2 miliardi.

Sono diverse le motivazioni che hanno portato le aziende alla quotazione, tra esse la visibilità sui mercati di riferimento, il consolidamento della quota di mercato e il rafforzamento della struttura patrimoniale, nonché il supporto a progetti di espansione domestica e internazionale.

L’Aim Italia ha battuto il listino principale di Borsa Italia come numero di matricole; nel 2014 sono solo 5 le nuove società approdate al MTA, ovvero: Ray Way, Fincantieri, Finecobank, Carved Information Solutions e Anima Holding. Queste cinque società hanno raccolto in totale 2,7 miliardi di euro, con un flottante medio pari al 42%.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com