Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 21-11-2012 17:36

Banca MPS emissione Monti bond entro fine 2012

Il presidente di Banca MPS, Alessandro Profumo, ha comunicato che l’istituto di credito senese continua a confidare nella possibilità di riuscire a chiudere entro la fine dell’anno l’emissione dei cosiddetti Monti bond a favore del Tesoro italiano per colmare il deficit individuato dall’Eba.

In altre parole, dunque, la banca dovrebbe riuscire a rispettare la scadenza di fine 2012 e riuscire quindi ad emettere entro la fine dell’anno in corso 3,4 miliardi di Monti bond, che includono la sostituzione di 1,9 miliardi di Tremonti bond, in modo da allinearsi alle richieste avanzate dall’Autorità bancaria europea dopo gli stress test.

Profumo non ha invece voluto commentare la questione oggetto di un dibattito tra il Tesoro italiano e la Commissione europea riguardante l’eventualità, considerata tutt’altro che remota, che la banca debba emettere nuove azioni per pagare la cedola. La Commissione Ue, in particolare, vorrebbe associare il pagamento in azioni al valore di mercato, mentre il Tesoro vorrebbe venisse invece parametrato al patrimonio netto.

chiusura
4.68
variazione
-0.04(-0.85%)
APERTURA
4.7
MASSIMO
4.71
MINIMO
4.58
AGGIORN.
01/11/17 17:36
TIPO:
PERIODO:

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com