Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 18-02-2015 11:27

Banzai 68esima società quotata al segmento STAR di Borsa Italiana

Banzai ha debuttato a Piazza Affari lunedì 16 febbraio; il gruppo attivo nel settore editoriale online e nell’e-commerce è la nuova matricola di  Piazza Affari, nonché la prima del 2015 e la 68esima società quotata, appunto, al segmento Star.

Lo scorso 16 febbraio, Banzai ha proceduto al collocamento integrale, al prezzo di 6,75 euro per azione, di 8 milioni di titoli provenienti dall’aumento di capitale nell’ambito del collocamento primario, per un controvalore totale di 54 milioni di euro. Il gruppo, in accordo con gli advisor, ha deciso di non procedere con il collocamento secondario e di mettere in vendita agli azionisti le ulteriori otto milioni di azioni. Pertanto, la capitalizzazione iniziale della societò sulla base del prezzo di offerta è pari a 274 milioni di euro

Nel collocamento, Banca Akros ha agito come sponsor, mentre Jefferies International Limited e Banca Profilo sono stati i coordinatori dell’offerta globale di vendita e sottoscrizione (per ulteriori dettagli si veda: Ipo Banzai inizia oggi il collocamento istituzionale).

L’amministratore delegato e presidente di Banzai, Paolo Ainio ha annunciato che le risorse economiche che proverranno dalla quotazione verranno usati per lo sviluppo del marketing e per i nuovi servizi; le risorse saranno destinate soprattutto alla divisione e-commerce, ovvero quella i cui tassi di crescita sono stimati più alti.

Ainio, tra l’altro, aveva già comunicato come verranno ripartite nel dettaglio le risorse: un 40 per cento verrà usato per incrementare le attività di marketing e per l’acquisizione di nuovi clienti, un 20-25 per cento per migliorare il servizio clienti e il restante 20-25 per cento sarà investito per migliore le tecnologie e per espandere il centro logistico; infine, eventuali risorse rimanenti, verranno utilizzate per finanziare progetti in corso.

Inoltre, Paolo Ainio ha evidenziato come durante il road show il gruppo sia piaciuto agli istituzionali, e ha rivelato che due terzi degli investitori sono esteri.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com