Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 26-02-2015 10:05

Ei Towers lancia un’Opas su Rai Way ma il Governo frena

Ieri l’attenzione del mercato finanziario italiano è stata catalizzata dall’annuncio da parte del consiglio di amministrazione di Ei Towers, guidato dal gruppo Berlusconi, di voler procedere con un’offerta pubblica di acquisto per  Rai Way, la controllata della Rai che ha debuttato a Piazza Affari il 19 novembre 2014.

L’offerta pubblica di acquisto e scambio deliberata dal CdA di Ei Towers aveva come oggetto 272.000.000 azioni ordinarie di Rai Way, pari al totale del capitale della società; in caso di integrale adesione, il valore dell’offerta sarebbe stato pari a circa 1,23 miliardi di euro.

Tale notizia non poteva lasciare indifferenti né azionisti né analisti e, infatti, ha tenuto banco per tutto il giorno a Piazza Affari, dove le due società hanno ottenuto brillanti performance: Ei Towers +5,3 per cento e Rai Way +9,5 per cento.

Secondo quanto riportato dai maggiori quotidiani economici, l’offerta di Ei Towers per le torri della Rai aveva come obiettivo la creazione di un unico grande operatore nazionale nel settore delle infrastrutture per ospitare gli apparati televisivi e radiofonici, ma in grado di svolgere un ruolo importante anche nel settore delle telecomunicazioni. L’offerta, però, è arrivata senza un preventivo accordo né con la Rai né con il Governo e, infatti, l’operazione non è andata a buon fine,

La scalata del gruppo Berlusconi, infatti, è stata ben presto bloccata dallo stesso Governo; come riporta Il Sole 24 Ore, il ministero dello Sviluppo economico ha ricordato un decreto del 2 settembre 2014 che stabilisce che una quota non inferiore al 51% del capitale di Rai Way deve rimanere in mano alla Rai. In questo modo, l’offerta da 1,2 miliardi di Ei Towers sulla totalità delle azioni delle torri Rai è decaduta, ma non si escludono ulteriori colpi di scena.


Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 50 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets 5 stelle
324Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250$
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
5XTB Licenza: KNF (licenza polacca)
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni XTB 5 stelle
6Dukascopy Licenza: FCMC - MiFID
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Dukascopy 5 stelle
*Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com