Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 15-03-2015 9:30 Aggiornato il: 01-05-2016 18:24

Eni presentato il piano industriale al 2018

Il gruppo Eni ha presentato il piano industriale al 2018 e ha ufficializzato che  intende proporre un dividendo 2015, in pagamento nel 2016, di 0,8 euro per azione; tale taglio è stato deciso per rendere il gruppo più robusto, insomma: una specie di investimento, come ha definito questa decisione l’amministratore delegato Claudio Descalzi.

Come dicevamo, Eni ha presentato il nuovo piano industriale al 2018. Il plan prevede diverse azioni nei vari settori di azione del gruppo ,a non mancano gli obiettivi finanziari: nel quadriennio in questione, infatti, Eni mira a investire circa 48 miliardi di euro, in diminuzione del 17 per cento, a parità di cambio, rispetto al precedente piano.

Nel corso del 2014 il gruppo ha registrato il livello più basso dell’industria petrolifera e nel nuovo piano industriale è prevista ancora una riduzione del 7 per cento rispetto a quello precedente; inoltre, nell’arco di tempo del piano, verranno ridotti di due miliardi di euro i costi generali e amministrativi.

Considerando il prezzo medio del petrolio di 63 dollari al barile, il flusso di cassa operativo nel biennio 2015-2016 riuscirò a finanziare interamente gli investimenti, mentre per il biennio 2017-2018, il flusso di cassa aumenterà del 40 per cento. Tale obiettivo sarà raggiungibile grazie alle dismissione programmate, alla cessione di partecipazione in alcune recenti scoperte esplorativve, nonché alla cessione delle quote azionarie in Snam e Galp e alla cessione di asset maturi upstream e di altre attività. Nel quadriennio 2015-2018, il free cash flow previsto è di oltre 16 miliardi di euro.

Infine, il gruppo ha annunciato che il piano buy back è al momento sospeso e che verrà riattivato quando lo scenario di mercato sarà più favorevole.

Il piano industriale al 2018 di Eni non è piaciuto al mercato: il titolo ha terminato la seduta di venerdì con un rosso del 4,59% a 15,58 euro.

chiusura
14.22
variazione
0.18(+1.28%)
APERTURA
14.1
MASSIMO
14.26
MINIMO
14.09
AGGIORN.
01/11/17 17:39
TIPO:
PERIODO:


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com