Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 09-04-2013 18:09

Fiat possibile revisione target 2013

L’amministratore delegato di Fiat, Sergio Marchionne, nel corso della riunione dell’assemblea degli azionisti tenuta oggi ha spiegato che alla fine di aprile il management della casa automobilistica potrebbe decidere di rivedere al ribasso i target per l’esercizio 2013, seppur in maniera parziale, al fine di renderli compatibili con il contesto operativo attuale, caratterizzato da una forte debolezza del mercato dell’auto europeo. Gli elementi di incertezza, dunque, riguardano esclusivamente l’Europa, mentre al contrario le condizioni dei mercati nelle aree Nafta, Apac e in America Latina continuano a supportare le previsioni precedentemente formulate.

Marchionne ha poi nuovamente escluso la possibilità che Fiat decida di ricorrere ad un aumento di capitale per finanziare la fusione con Chrysler, in quanto la società dispone della liquidità necessaria per  acquistare la quota di Veba in Chrysler qualora si dovesse arrivare ad un accordo.

Infine, il manager ha informato che Fiat ha in programma per lo stabilimento di Melfi, dove realizzerà un Suv a marchio Jeep e la monovolume 500X, investimenti per circa un miliardo di euro, ripartiti in modo uguale tra Fiat e Chrysler.

chiusura
0
variazione
0(+0%)
APERTURA
0
MASSIMO
0
MINIMO
0
AGGIORN.
01/01/70 01:00
TIPO:
PERIODO:

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com