Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 04-04-2017 11:53 Aggiornato il: 31-10-2017 17:04

Ftse Mib: azioni con migliori e peggiori performance a marzo 2017

Il mese di marzo è stato positivo per la Borsa di Milano grazie alla buona performance di molti titoli. Ovviamente non tutte le quotate del Ftse Mib hanno chiuso in verde il mese. Quali sono state le migliori azioni di marzo 2017 in Borsa? Quali sono state le peggiori azioni di marzo 2017 in Borsa? A queste due domande daremo una risposta in questo breve approfondimento sull’andamento della Borsa di Milano.

Prima però di sciogliere i dubbi su questi punti, e quindi di chiarire quali sono stati i titoli migliori e quelli peggiori a Piazza Affari a marzo 2017, allarghiamo per un attimo il discorso a tutta la Borsa di Milano.

Il Ftse Mib, infatti, dopo i recenti tentativi è riuscito con convinzione a sfondare il muro dei 20mila punti e a tornare su livelli che non si vedevano da tempo. Grazie all’ottima performance messa a segno dal principale indice azionario italiano, il trend positivo del Ftse Mib si è ulteriormente allungato. Il più importante indice azionario di Piazza Affari, infatti, è quello che, tra le borse occidentali, è riuscito a registrare la performance migliore dal giorno dell’elezione di Trump. Come hanno messo in evidenza molti analisti, il trend rialzista che ha caratterizzato la borsa di Milano dal giorno dell’elezione di Trump non ha avuto eguali neppure in Usa.

Il dato sull’andamento del Ftse Mib nel mese di marzo ha confermato questa tendenza positiva.

Ftse Mib: migliori azioni marzo 2017

Quale è stato il miglior titolo nel mese di marzo sul Ftse Mib? La risposta a questa domanda è una sola: FinecoBank. La quotazione della società attiva nel segmento di mercato del risparmio gestito ha fatto registrare un rialzo del 16%. In tal senso FinecoBank ha fatto decisamente meglio di Ubi Banca e di Banco BPM. La quotazione Ubi Banca, infatti, ha registrato nel mese di marzo una progressione del 14,89% mentre la quotazione Banco BPM ha messo a segno un rialzo del 12,96%.

Ma come si spiega il primato di FinecoBank nel mese di marzo? Secondo gli analisti, il balzo in avanti del prezzo dell’azione è stato sostenuto tanto dai buoni dati sul fronte della raccolta totale quanto dalla recente mossa di BlackRock. Il celebre fondo americano, infatti, è salito ad oltre il 5% del capitale di FinecoBank.

Il forte rialzo della quotazione FinecoBank ma anche l’aumento dei titoli Ubi Banca e Banco BPM nel mese di marzo, ha permesso a chi ha scelto di investire in queste azioni di aumentare il proprio profitto.

Se si è scelto di comprare azioni FinecoBank l’1 marzo e si è poi tenuto il titolo in portafoglio fino alla fine del mese, il guadagno maturato è stato pari al 16%. Si è trattato, quindi, di un profitto certamente interessante.

Migliori azioni marzo 2017 su cui fare Trading Cfd

Ovviamente a guadagnare è stato non solo chi ha deciso di comprare azioni FinecoBank ma anche chi ha scelto di investire in azioni attraverso il trading di Cfd.  Questo strumento è molto utile per investire in Borsa da casa senza spese e commissioni. Tutti possono fare Cfd Trading semplicemente attivando un conto presso una tra le migliori piattaforme trading.

CONTO DEMO

Conto demo gratis Markets

Prova il trading CFD sulle azioni italiane aprendo un conto demo! Scopri come è facile e veloce guadagnare con il trading online, la demo di Markets è gratuita!

ATTENZIONE – Dopo il forte rialzo messo a segno da Banco BPM e UBI Banca nel mese di marzo, è ora probabile che questi titoli subiscano le naturali prese di beneficio. In poche parole, investire in azioni Ubi Banca potrebbe non essere più conveniente. E allora, cosa conviene fare? Come giustamente consigliano alcuni traders è questo il momento ideale per andare short ossia puntare su un ribasso delle azioni Ubi Banca. Con il trading di Cfd è possibile guadagnare anche con un calo della quotazione, semplicemente aprendo una posizione short.

Elenco migliori titoli Borsa marzo 2017

Di seguito l’elenco delle migliori azioni del Ftse Mib a marzo 2017:

  • FinecoBank: 16.00%
  • UBI Banca: 14.89%
  • Banco Bpm: 12.96%
  • Campari: 11.63%
  • Ferrari: 11.18%
  • Intesa Sanpaolo: 10.56%
  • UniCredit: 9.17%
  • Atlantia: 8.74%
  • Telecom Italia: 8.70%
  • Banca Mediolanum: 8.69%
  • Italgas: 8.40%

Ftse Mib: peggiori azioni marzo 2017

Quale è stato il peggior titolo a Piazza Affari nel mese di marzo 2017? Anche questa domanda non lascia spazio a dubbi di sorta perchè la peggiore azione, dati alla mano, è stata Fca. La quotazione Fiat Chrysler Automobiles nel mese di marzo, infatti, ha registrato una flessione del 2,57%. In termini assoluti non si è trattato di un ribasso molto consistente. Rispetto alle prime della classe, infatti, è evidente che le azioni peggiori di marzo 2017 hanno registrato ribassi molto più contenuti.

Nell’elenco dei peggiori titoli di marzo 2017, oltre ad Fca, ci sono anche Stmicroelectronics e Yoox Net a Porter. La prima ha registrato un ribasso del 2,45% mentre la seconda ha perso il 2,42%. Il ribasso della quotazione Stm era facilmente prevedibile alla luce del rally che il titolo ha messo a segno negli ultimi mesi. STMicroelectronics, infatti, è stato uno dei migliori titoli già dello scorso anno.

Tanti traders avevano già previsto il mese scorso l’arrivo delle prese di beneficio su Stm. Grazie alle piattaforme trading, infatti, in tanti si erano già posizionati short scommettendo ossia sul ribasso della quotazione.

CONTO DEMO

Conto demo gratis con eToro

Scopri come fare trading sulle azioni italiane aprendo un conto demo con eToro! Prova la piattaforma trading offerta da un broker pluripremiato!

Elenco peggiori titoli Borsa marzo 2017

Di seguito l’elenco delle peggiori azioni del Ftse Mib a marzo 2017:

  • FCA: -2.57%
  • STMicroelectronics: -2.45%
  • Yoox Net-A-Porter: -2.42%
  • Mediaset: -1.44%
  • Leonardo -0.67%
  • Buzzi Unicem -0.29%
  • Saipem -0.23%
  • CNH Industrial -0.17%

 


Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 50 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets 5 stelle
324Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250$
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
5XTB Licenza: KNF (licenza polacca)
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni XTB 5 stelle
6Dukascopy Licenza: FCMC - MiFID
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Dukascopy 5 stelle
*Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com