Valoreazioni
Pubblicato da: Investitore - il: 31-08-2016 22:56 Aggiornato il: 23-05-2017 9:39

Idee di Borsa: su quali azioni del lusso investire nel medio/lungo termine

Le azioni del lusso sono tornate a splendere ma non tutte brillano della stessa intensità. E’ questo ciò che pensano gli analisti alla fine della stagione delle trimestrali. Si tratta di un giudizio molto importante che deve essere tenuto in debita considerazione sia da chi compra azioni che da chi sceglie di investire in Borsa attraverso il trading di CFD. Un suggerimento da inserire nelle idee di Borsa.

azioni Lusso

Il giudizio degli analisti sul comparto lusso rappresenta anche un sospiro di sollievo per tanti. Le cassandre che parlavano di un crollo dei numeri e di un calo delle quotazioni delle azioni del lusso sono state infatti smentite. Con esse,  sono venute meno anche le paure per un un effetto devastate di Brexit e terrorismo. Intendiamoci. Le azioni del settore lusso hanno certamente fatto i conti con i due eventi citati ma non c’è stato alcun effetto drammatico. Non solo. A fare le spese di Brexit e terrorismo sono stati solo alcuni sotto-settori e non tutto il comparto. Investire in azioni del settore lusso, quindi, conviene anche se è necessario fare molta attenzione.

Nell’analisi sottostante proveremo a indicare quali azioni comprare oggi a seguito delle trimestrali e come investire nel lungo periodo.

Azioni da comprare oggi: il settore lusso

rating buy

L’analisi di Scilla Huang Sun, gestore del fondo Julius Baer Multistock (Luxury Brands Fund di GAM) è molto utile per fare previsioni sulle azioni del lusso. Secondo l’esperta le trimestrali hanno schiarito l’orizzonte di medio e lungo termine ma non per tutti i titoli. In pratica ci sono alcune azioni da comprare e altre da guardare con più diffidenza. In termini generali i titoli più interessanti sono quelli del sotto-comparto sport e cosmesi.

Un gradino più in basso si trovano poi le quotate del sotto-settore pelle. I piani bassi, per finire, sono occupati dal comparto gioielli e orologi. I colossi che operano in questi ultimi sotto-settori hanno infatti pubblicato conti non solo deludenti ma anche caratterizzati da criticità. Le azioni dei players specializzati in orologi e gioielli cono quindi da evitare. Investire in azioni del lusso sul lungo periodo quindi è una buona idea di Borsa ma fatte le dovute eccezione.

Previsioni azioni lusso

previsioni 2014

Gli analisti hanno mostrato di apprezzare i conti delle società del comparto lusso e quindi le previsioni sull’andamento delle quotazioni sono positive. Senza nulla togliere a questa considerazione è bene però precisare che le stime sui conti trimestrali del lusso erano molto basse. Molti analisti, infatti, dinanzi alla combinazione Brexit/terrorismo, avevano ridotto le loro previsioni sui risultati semestrali. La conferma dei risultati rispetto ai 6 mesi precedenti, quindi, non poteva non essere accolta molto favorevolmente.

Ma quali prospettive si aprono adesso per i prossimi trimestri? La vera sorpresa, infatti, è proprio il futuro. Secondo l’analista Scilla Huang Sun, il terrorismo ha un impatto solo nel breve termine. E’ quindi ipotizzabile che, esaurita la paura immediata provocata a seguito degli attentati in Francia, le vendite possano riprendere. E’ per questo motivo che il fondo Julius Baer Multistock parla addirittura di una crescita organica a fine anno dei titoli del lusso in portafoglio pari ad almeno il 5%. E’ un dato incoraggiante che anche chi sceglie di negoziare azioni del lusso attraverso il trading di CFD deve prendere in considerazione.

Azioni del settore lusso preferite

LVMH

Louis Vuitton e Gucci sono i due marchi del comparto lusso che hanno maggiormente impressionato gli investitori. Pur dovendo fare a meno dei turisti, fermati in patria dall’allarme terrorismo, i due marchi sono stati premiati proprio dagli stessi europei. Il giudizio dell’analista Scilla Huang Sun è entusiasta perchè il successo di Gucci e Louis Vitton è anche il successo della strategia di rilancio dei gruppi.

Sul lungo periodo, quindi, investire in azioni Kering (società che controlla Gucci) e investire in azioni LVMH rappresentano ottime idee di Borsa. Entrambi i titoli sono quotati sui listini della Borsa di Parigi ma la distanza non deve essere un problema. Invece delle azioni Kering e LVMH si possono comprare dei CFD con sottostante questi assets e fare trading sulle piattaforme dei broker. Il meccanismo non cambia anzi nel caso del trading di CFD ci sono tutta una serie di vantaggi anche economici.

E per quello che riguarda le azioni italiane? L’unica italiana citata dal report è Ferragamo di cui l’analista apprezza il controllo dei costi. Si tratta di un aspetto di non poco conto visto che la crescita del comparto lusso sarò comunque sempre moderata e i costi sono la carta in più da giocare.

Azioni del settore lusso in ombra

azioni Swatch

Sul fronte opposto alle citate azioni, si collocano quelle di Swatch Group. Le vendite dei celebri e rinomati orologi sono da tempo in fase di calo. Gli Swatch vengono indicati come l’esempio evidente di quelle che sono le ripercussioni di grandi paure sui consumi di beni di lusso. E’ infatti ovvio che se c’è la percezione di un rischio più o meno contingente, la propensione a spendere molti soldi per beni costosi inizia a venire meno. Swatch, per il secondo anno consecutivo, ha dovuto fare i conti con questa situazione anche se per la seconda parte del semestre potrebbero esserci segnali positivi.

I problemi maggiori di Swatch sono in Francia e in Svizzera. Il calo delle vendite di orologi di lusso in questi mercati non viene compensato dalle performance in altre aree. Del resto, le vendite a Hong Kong non hanno mostrato nulla di eccezionale.

Investire in azioni Swatch resta quindi un azzardo. La quotazione Swatch, del resto, è precipitata dall’inizio dell’anno da 350 franchi ad appena 250. Un calo verticale che era già iniziato negli ultimi mesi del 2015. Considerati i grafici storici, ci sarebbe uno spazio per una ripartenza ma certamente non nel breve periodo.

Questo però non significa che sia sbagliato investire in azioni Swatch. Attraverso il trading di CFD, infatti, è possibile scommettere su un ribasso della quotazione e quindi guadagnare. Un approccio short, però, in Borsa come sulle migliori piattaforme di trading, richiede una certa competenza. Soprattutto i principianti, quindi, dovrebbero fare una certa pratica con il conto demo.

Trading CFD azioni lusso

trading CFD Swatch

Per fare trading sulle 3 azioni che abbiamo indicato (compresa Swatch) si possono utilizzare le piattaforme dei broker. Per meglio facilitare il compito di chi vuole investire in azioni Kering, LVMH e Swatch, abbiamo selezionato le piattaforme che più si prestano a questo genere di scopo. Si tratta di broker di assoluto primo piano. Gli operatori elencati nella lista sono assolutamente legali e affidabili. Per completezza in una colonna del grafico sono state anche inserite eventuali offerte e bonus collegati con l’apertura di un conto.

Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 50 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets 5 stelle
324Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250$
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
5XTB Licenza: KNF (licenza polacca)
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni XTB 5 stelle
*Your capital is at risk (CFD service)

Piattaforme molto pratiche da utilizzare per negoziare azioni LVMH e Swatch attraverso il trading di CFD sono quelle di Markets e Plus 500. Per quello che riguarda invece Kering si può utilizzare l’innovativa piattaforma di social trading eToro (clicca qui per iniziare a fare trading con eToro). Questo broker presenta un modo diverso di fare trading sui CFD poichè dà la possibilità di copiare le posizioni e le strategie dei traders di successo (clicca qui leggere la nostra guida su come usare eToro).

La scelta di una piattaforma trading anzicchè un’altra deriva da una serie di motivi diversi. Un peso non indifferente è rivestito anche da fattori prettamente personali. In teoria prima di attivare il conto reale su una piattaforma di trading si dovrebbe conoscere praticamente quel broker. Ritorna quindi molto utile il discorso sul conto demo.

 


Migliori piattaforme di Trading & Forex
# Broker Dettagli
1eToro Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 50 $
DEMO
Opinioni eToro 5 stelle
2Markets Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Markets 5 stelle
324Option Licenza: CySEC
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni 24Option 5 stelle
4ITRADER Licenza: CySEC, MiFID
Conto demo gratuito
Deposito min: 250$
DEMO
Opinioni ITRADER 5 stelle
5XTB Licenza: KNF (licenza polacca)
Conto demo gratuito
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni XTB 5 stelle
6Dukascopy Licenza: FCMC - MiFID
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo
Deposito min: 100 €
DEMO
Opinioni Dukascopy 5 stelle
*Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Termini di ricerca:

  • migliori azioni lusso andamento

Avviso di rischio: Fare trading su Forex e CFD comporta un sostanziale rischio di perdite e c'è la possibilità di perdere tutto il capitale investito.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com