Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 24-12-2013 6:11

Investire nel mattone nel 2014

Il mercato immobiliare in Italia è in calo ormai da alcuni anni, complice la congiuntura molto sfavorevole che ha decretato un boom della disoccupazione e un sensibile calo di redditi disponibili. Se a questo si aggiunge anche la scarsa propensione degli istituti di credito a concedere mutui per l’acquisto di una causa, se non dietro garanzie spesso impossibili da presentare per milioni di famiglie, ecco che il quadro complessivo del mercato immobiliare italiano diventa davvero negativo e con prospettive di ripresa alquanto deboli.

Se non che in Italia il mattone resta pur sempre uno degli investimenti preferiti dalle famiglie, che negli ultimi anni si sono dovute allontanare dal settore a causa della grave crisi economica. I prezzi sono scesi molto in gran parte delle città italiane, soprattutto nelle zone periferiche e con bassa qualità degli immobili. Ora c’è chi pensa che il 2014 possa essere l’anno della ripresa, sebbene le previsioni sui prezzi siano ancora orientate verso nuovi ribassi.

Lo scenario deflativo fa paura ai venditori, mentre i compratori iniziano a intravedere la possibilità di acquistare casa a prezzi tutto sommato convenienti se ci sarà un ulteriore calo delle quotazioni di mercato. Secondo una recente indagine del portale Idealista.it, il 62% del campione dei 1.051 individui intervistati per verificare le tendenze del mattone ritiene che il 2014 possa essere l’anno buono per comprare casa se i prezzi scenderanno ancora un po’.

Il 57,5% degli intervistati si aspetta nuovi cali dei prezzi delle case e per il 55% del campione l’eventuale acquisto dipenderà proprio dall’andamento delle quotazioni. Due persone su tre stanno aspettando una forte discesa dei prezzi da più di un anno, il 27% del campione da oltre tre anni. Il 44% preferisce comprare una casa esistente, anche se dovesse essere ristrutturata. Inoltre, l’85,4% del campione vorrebbe acquistare casa in Italia, piuttosto che all’estero.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com