Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 29-12-2014 10:00

Requisiti Social Card 2015 per disoccupati

Oggi torniamo a parlare di Social Card e in particolare di quella riservata ai disoccupati: il sussidio economico, infatti, verrà concesso nel 2015 anche a coloro che hanno perso il lavoro e che sono disoccupati. Ovviamente ci sono dei requisiti da rispettare: scopriamo, dunque, a chi spetta la social card 2015 per disoccupati.

La Social Card (per maggiori informazioni si veda: Social Card 2015 come richiederla) è un sussidio economico che viene erogato a chi ha problemi di carattere economico in seguito alla perdita del lavoro; il bonus verrà erogato ogni due mesi con un importo che va da un minimo di 231 euro a un massimo di 400 euro; il valore del sussidio verrà calcolato in base al numero di persone presenti in famiglia, ovvero:

– famiglie composte da 2 membri.L’importo sarà di 231 euro
– famiglie composte da 3 membri. L’importo sarà di 281 euro.
– famiglie composte da 4 membri. L’importo sarà di 331 euro.
– famiglie composte da 5 o più membri. L’importo sarà di 404 euro mensili.

Questi soldi verranno accreditati sulla Social Card e potranno essere utilizzati per la spesa o per pagare le bollette; la carta avrà una validità di un anno

Requisiti per richiedere Social Card 2015

I requisiti per richiedere la social card sono:

– cittadinanza italiana o comunitaria, oppure essere cittadino extracomunitario con permesso di soggiorno CE soggiornanti di lungo periodo, rifugiato politico o titolare di protezione sussidiaria, residente da almeno un anno nel Comune in cui si presenta la domanda.
– Essere residente in uno dei Comuni in cui è partita la sperimentazione della social card straordinaria per disoccupati, oppure nelle città nelle quali il programma è già attivo dal 2013.
– Avere un Isee in corso di validità pari o inferiore a 3.000 euro.
– Avere un patrimonio mobiliare inferiore a 8.000 euro.
– In caso di titolarità di indennità di natura previdenziale o assistenziale, l’ammontare complessivo deve essere inferiore ai 600 euro mensili.
– Nessun autoveicolo immatricolato nei 12 mesi precedenti;
– Nessun autoveicolo superiore a 1300cc o motoveicolo superiore a 250cc immatricolati negli ultimi 36 mesi
– Avere una casa di proprietà come prima abitazione il cui valore immobile ai fini Ici/IMU sia inferiore a 30.000 euro.
– Componenti del nucleo in età attiva (15-66 anni) senza lavoro e con,  almeno un componente che abbia perso l’occupazione negli ultimi 36 mesi o con reddito da lavoro dipendente o da tipologie contrattuali flessibili.
– Inoltre, deve essere presente nel nucleo familiare almeno un minore di 18 anni fiscalmente a carico.

Dove fare la domanda della social card 2015 per disoccupati

La domanda va consegnata agli Uffici di Posta Italiane insieme a tutta la documentazione richiesta e al modulo di richiesta da scaricare online o da richiedere al comune. L’ufficio postale inoltrerà, poi, la domanda all’Inps che valuterà la documentazione e comunicherà la risposta. In caso di esito positivo, la social card andrà ritirata presso l’Ufficio Postale al quale si era presentata la domanda.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com