Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 21-11-2012 17:04

Sofferenze banche italiane in aumento a settembre 2012

Secondo quanto riportato dal bollettino mensile dell’Abi, a settembre lo stock lordo di crediti in sofferenza delle banche italiane è cresciuto di quasi 2 miliardi rispetto al mese precedente e di circa 15,6 miliardi rispetto a settembre 2011, arrivando a raggiungere complessivamente i 117,6 miliardi di euro. Il tasso di incremento annuo si attesta al 15,3%.

In rapporto agli impieghi, a settembre 2012 le sofferenze sono risultate pari al 5,9%, mentre al netto delle svalutazioni si sono attestate a 67,25 miliardi, ossia circa 1,5 miliardi in più rispetto ad agosto. Il rapporto tra sofferenze nette e impieghi totali è invece passato al 3,46% contro il 3,41% di agosto e il 2,86% di settembre 2011.

Per quanto riguarda gli impieghi al settore privato e alla  Pubblica Amministrazione, ad ottobre 2012 si sono attestati a 1.933 miliardi di euro, ossia in calo dello 0,84% su base annua, mentre se si considerano solo quelli alle famiglie e alle società non finanziarie il totale è risultato pari a 1.477,5 miliardi, in calo del 2,93% rispetto a un anno prima.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com