Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 21-10-2014 11:25 Aggiornato il: 01-05-2016 22:06

Telecom Italia le previsioni di Equita sui conti del terzo trimestre 2014

Gli analisti di Equita sono fiduciosi sull’andamento di Telecom Italia; secondo gli esperti, infatti, ci sarà un miglioramento del trend dei ricavi domestici del gruppo e, in effetti, i numeri sembrano dare ragione agli analisti, dato che il titolo ha iniziato la seduta di oggi a Piazza Affari con un rimbalzo dello 0,95% a quota 0,794 euro.

Telecom Italia pubblicherà i conti del terzo semestre il 7 novembre, dopo la riunione del consiglio di amministrazione che avverrà il giorno prima. Gli analisti di Equita si dicono fiduciosi sull’andamento del gruppo e, in particolare, sull’andamento dei ricavi domestici.

Al contrario dei mesi precedenti, gli esperti ipotizzano miglioramenti dei ricavi domestici e un calo del debito; nello specifico, i ricavi dovrebbero scendere del 6,8 per cento a 3,6 miliardi di euro, dopo il -8,2 per cento registrato nel terzo trimestre.

Gli analisti di Equita ritengono possibile anche un buon miglioramento della dinamica dei servizi nel business mobile: -8 per cento da -13,3 per cento del secondo trimestre grazie al miglior scenario competitivo; non finisce qui: gli esperti ipotizzano anche un leggero progresso nel trend del wireline: -7 per cento circa da -8,3 per cento del secondo trimestre.

Nonostante queste previsioni positive non mancano quelle negative; l’ebitda domestico, infatti, è visto in peggioramento a -11 per cento circa dal 7,5 per cento del secondo trimestre. Se l’ebitda domestico è visto in modo negativo, non è il caso di quello del Brasile che, invece, dovrebbe mostrare una crescita, confermando l’andamento del secondo trimestre. Pertanto, l’ebitda del gruppo dovrebbe scendere del 7,9% a 2,24 miliardi nel terzo trimestre, con un leggero peggioramento, quindi, rispetto al secondo semestre quando era a quota -6,7%.

Il debito, invece, dovrebbe calare di 0,7 miliardi a 26,6 miliardi di euro, coerentemente con quanto registrato nel terzo trimestre del 2013. Intanto, nell’attesa della presentazione dei conti e, quindi, dell’avverarsi o meno delle previsioni dei propri esperti, Equita ha confermato il rating “buy” sul titolo Telecom Italia e il target price a 1,02 euro.

chiusura
0.7515
variazione
0.0065(+0.8725%)
APERTURA
0.748
MASSIMO
0.7565
MINIMO
0.7435
AGGIORN.
01/11/17 17:39
TIPO:
PERIODO:


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com