Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 01-10-2013 12:44 Aggiornato il: 01-10-2013 12:46

TerniEnergia piano industriale 2014-2016

Per il triennio 2014-2016 gli azionisti di TerniEnergia intascheranno un dividendo complessivo pari al 50% dell’utile netto, che sarà poi suddiviso per il numero delle azioni in circolazione.

La politica dei dividendi, identica a quella già ad oggi adottata, è stata ribadita nel piano industriale 2014-2016, attraverso il quale la società attiva nel settore dell’energia prodotta mediante fonti rinnovabili ha fatto sapere di puntare a realizzare un utile netto pari a circa 7 milioni di euro nel 2013, a 8 milioni di euro nel 2014, a 15 milioni di euro nel 2015 e a 20 milioni di euro nel 2016.

Il risultato operativo dovrebbe risultare pari a 14 milioni di euro nel 2014, per poi salire a 23 milioni di euro nel 2015 e a 30 milioni di euro nel 2016, con un ebitda margin costante e pari al 14,5%.

Il piano industriale prevede inoltre un miglioramento della posizione finanziaria netta, pari a circa 68 milioni nel 2014, a 60 milioni nel 2015 e a 52 milioni nel 2016. Di conseguenza, il rapporto posizione finanziaria netta/patrimonio netto dovrebbe scendere a 1,6 nel 2014, a 0,81 nel 2015 e a 0,60 nel 2016, mentre il  rapporto posizione finanziaria netta/ebitda passerà dal 3,44 del 2013 al 2,07 del 2015, fino a raggiungere l’1,45 nel 2016.

Nel corso del prossimo triennio, inoltre, TerniEnergia punta a crescere ulteriormente in ambito internazionale, concentrandosi in particolar modo sui Paesi emergenti a fronte della loro crescente domanda di energia, nonché su altre aree geografiche in cui è in corso, o in cui si prevede a breve, una crescita della domanda di approvvigionamento energetico.

A Piazza Affari nel corso della seduta odierna il titolo TerniEnergia viaggia in territorio positivo segnando in tarda mattinata un rialzo di oltre quattro punti percentuali a 2,108 euro.

chiusura
0.8895
variazione
0.007(+0.7932%)
APERTURA
0.8825
MASSIMO
0.893
MINIMO
0.8795
AGGIORN.
01/11/17 17:35
TIPO:
PERIODO:

Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com