Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 15-04-2013 11:48 Aggiornato il: 18-04-2013 12:14

Andamento collocamento quarta emissione BTP Italia

E’ partito oggi il quarto collocamento di BTP Italia, i titoli di Stato indicizzati all’inflazione italiana (Indice FOI – Indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, esclusi i tabacchi) dedicati ai piccoli risparmiatori. I titoli hanno le medesime caratteristiche di quelli delle precedenti emissioni, quindi durata quadriennale, cedole semestrali calcolate sul capitale rivalutato, garanzia della restituzione del capitale nominale a scadenza (anche in caso di deflazione) e premio fedeltà BTP Italia per chi acquista i titoli in sede di emissione e li conserva fino alla loro naturale scadenza.

L’unica notività prevista per questa quarta emissione riguarda l’ammontare collocato. In precedenza, infatti, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha sempre garantito il collocamento di titoli per l’intero ammontare richiesto, mentre in questo caso si è riservato la possibilità di chiudere in anticipo l’emissione qualora la domanda dovesse essere piuttosto sostenuta. In ogni caso il Tesoro non potrà chiudere il collocamento prima di martedì sera. La data di chiusura prevista, fermo restando l’ipotesi di una chiusura anticipata, è il 18 aprile.

Di seguito l’andamento del collocamento della quarta emissione di BTP Italia.

LUNEDI’ 15 APRILE
– ore 11:00: in tarda mattinata gli ordini ricevuti per l’acquisto di BTP Italia hanno raggiunto i 3 miliardi di euro.
– ore 12:30: il volume complessivo di ordini ha superato i cinque miliardi di euro a sole tre ore e mezza dall’avvio del collocamento.
– ore 17:00: gli ordini complessivi secondo le indiscrezioni avrebbero superato gli otto miliardi di euro.
– al termine del primo giorno il MEF ha comunicato di aver registrato richieste per un ammontare complessivo pari a 8.984.117.000 euro, pertanto ha annunciato di volersi avvalere della facoltà di chiudere in anticipo il collocamento. La chiusura della quarta emissione di BTP Italia è quindi fissata per domani alle ore 17:30.

MARTEDì 16 APRILE
– ore 10:30: a poco più di un’ora dall’inizio delle negoziazioni sul MOT, le richieste complessive di BTP Italia con scadenza aprile 2017, sommate a quelle di ieri, avrebbero toccato i 10 miliardi di euro.
– ore 13:30: a fine mattinata l’ammontare complessivo di BTP Italia collocati avrebbe superato i 13 miliardi di euro.
– ore 17:00: gli ordini complessivi avrebbero superato i 15 miliardi di euro.
– ore 19:00: la quarta emissione di BTP Italia si è chiusa con un collocamento di titoli per complessivi 17.056,409 milioni di euro.


Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X
Inizia a fare trade con Avatrade X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.