Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 27-11-2012 12:30

Asta CTZ e BTP€i 27 novembre 2012 5

Il rendimento dei titoli di Stato collocati questa mattina dal Ministero dell’Economia e delle Finanze ha registrato un nuovo calo, coerentemente con quanto previsto nei giorni scorsi dagli analisti. A spiccare è in particolar modo il calo del rendimento dei CTZ con scadenza 2014 (codice ISIN IT0004853807), che ha toccato i livelli minimi da ottobre 2010 passando all’1,923% rispetto al 2,397% registrato in occasione dell’asta tenuta lo scorso mese e avente ad oggetto titoli di Stato di analoga tipologia e durata. Secondo le elaborazioni di Assiom Forex il rendimento netto del CTZ è pari all’1,612%.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

La domanda, anche se in calo rispetto allo scorso mese, ha superato di 1,50 volte l’ammontare offerto e ha quindi consentito al Tesoro di collocare titoli per complessivi 3,5 miliardi di euro, ovvero l’importo massimo della forchetta prestabilita. Nel corso della precedente asta, ricordiamo, furono registrate richieste per 4,95 miliardi di euro, rispetto a un’offerta di 3 miliardi.

Per quanto riguarda invece il collocamento delle due distinte tranche di BTP€i, per quelli con scadenza settembre 2019 (codice ISIN IT0004380546) il rendimento è stato pari al 2,53%, sostanzialmente in linea con quello della precedente asta, mentre per quelli con scadenza settembre 2026 (codice ISIN IT0004735152) è stato pari al 3,49%, in flessione rispetto al 3,75% del precedente collocamento. Anche in questo caso sono stati collocati titoli per un ammontare complessivo pari all’importo massimo della forchetta prestabilita, che ricordiamo era compresa tra un minimo di 500 milioni e un massimo di 1 miliardo di euro.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

Broker Caratteristiche Vantaggi Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Turbo24, i primi certificati turbo quotati H24 al mondo, barrier, vanilla options e CFD...

Scopri di più
X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74/89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

Apri un conto demo gratuito con AvaTrade ✅ Ricevi 100.000 € di denaro virtuale per praticare la tua strategia di trading ⭐☎ Supporto vincente.

 

Approfitta dei nostri Expert Advisor e delle piattaforme di copy trading, oltre al trading sulle criptovalute 24/7. Con licenze di regolamentazione in 6 giurisdizioni, garantiamo un’esperienza di trading senza difficoltà.

 

AvaTrade è orgoglioso di essere partner globale del Manchester City, campioni della premier league 2018/19