Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 25-03-2015 11:04

Aste titoli di Stato 26 e 27 marzo 2015

Partirà domani, giovedì 26, la tornata di aste dei titoli di Stato di fine marzo 2015; in questi giorni verranno messi all’asta Btp, Ctz e di Bot. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche dei titoli che saranno posti all’asta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Giovedì 26 marzo 2015

Nella giornata di domani verranno messi all’asta due tipi di Btp indicizzati all’inflazione europea: un titolo ha scadenza nel settembre del 2024, mentre l’altro scadrà due anni più tardi, ovvero nel settembre del 2026; l’ammontare totale dei due Btp è compreso tra un minimo di un miliardo e un massimo di 1,5 miliardi di euro. Sempre nella giornata di giovedì verrà messo all’asta un CTZ a 24 mesi. Di seguito le caratteristiche dei vari titoli.

Btp indicizzati settembre 2024

Decorrenza: 15 marzo 2014, decima tranche.
Scadenza: 15 settembre 2024.
Codice ISIN: IT0005004426.
Importo asta supplementare: 15% dell’importo assegnato.
Tasso d’interesse: 2,35% annuo.

Btp indicizzati settembre 2026

Decorrenza: 15 marzo 2011, ventiduesima tranche.
Scadenza: 15 settembre 2026.
Codice ISIN: IT0004735152.
Importo asta supplementare: 15% dell’importo assegnato.
Tasso d’interesse: 3,1% annuo.

Ctz a 24 mesi

Decorrenza: 26 febbraio 2014, terza tranche.
Scadenza: 27 febbraio 2017.
Codice ISIN: IT0005089955.
Importo asta supplementare: 300 milioni di euro.
Ammontare nominale dell’emissione: da un minimo di 1,5 miliardi a un massimo di 2 miliardi di euro.

Il meccanismo di collocamento per i Ctz sarà quello dell’asta marginale; l’importo collocato sarà indicato escludendo le offerte con prezzi considerati non convenienti sulla base delle attuali condizioni di mercato.

Venerdì 27 marzo 2015

Nella giornata di venerdì, invece, il Tesoro collocherà un Bot a scadenza semestrale con il sistema dell’asta competitiva con offerte espresse in termini di rendimento.

Bot scadenza semestrale

Scadenza: 30 settembre 2015
Codice ISIN: IT0005091480
Importo nominale dell’emissione: 7 miliardi di euro.

Infine, il Tesoro ha fatto sapere che il 31 marzo scadranno Bot di valore pari a 7,7 miliardi di euro relativi al titolo semestrale.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra il 65% e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com