Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 23-02-2015 9:30 Aggiornato il: 23-02-2015 8:50

Aste titoli di Stato dal 24 al 26 febbraio 2015

La settimana di Piazza Affari è caratterizzata dall’emissione di Titoli di Stato. Martedì 24 febbraio ci sarà l’emissione di CTZ e Btp indicizzati all’inflazione, mercoledì 25 quella di BOT con scadenza semestrale, mentre giovedì 26 sarà la volta dei BTP. Vediamo le caratteristiche di questi titoli.

24 febbraio 2015: BTP indicizzati all’inflazione europea e Ctz a 24 mesi

Nella giornata di martedì 24 febbraio il Tesoro metterà all’asta due Btp indicizzati all’inflazione europea settembre 2026 con queste caratteristiche:

codice ISIN: IT0004735152;
decorrenza: 15 marzo 2011, ventesima tranche;
scadenza: 15 settembre 2026;
tasso di interesse reale: 3,1% annuo;
ammontare nominale dell’emissione: da un minimo di 500 milioni a un massimo di un miliardo di euro.

Sempre il 24 febbraio saranno messi all’asta Ctz a 24 mesi con le seguenti caratteristiche:

decorrenza: 26 febbraio 2014, nona tranche;
scadenza: 27 febbraio 2017;
ammontare nominale dell’emissione: da un minimo di 2,5 miliardi a un massimo di 3 miliardi di euro.

Il collocamento dei titoli avverrà con il meccanismo dell’asta marginale con determinazione discrezionale del prezzo di aggiudicazione. L’ammontare collocato verrà determinato escludendo le offerte con prezzi non convenienti alle condizioni di mercato.

25 febbraio 2015: BOT semestrale

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che in data mercoledì 25 febbraio verrà effettuata l’asta di un Bot semestrale, ovvero con scadenza il 31 agosto 2015, codice ISIN: IT0005056084. Importo nominale dell’emissione: 7 miliardi di euro.

I Bot saranno collocati con il sistema dell’asta competitiva; i titoli possono essere sottoscritti per un importo minimo di mille euro. Inoltre, il Tesoro ha ricordato che il giorno 27 febbraio 2015 scadranno Bot per 7,5 miliardi di euro relativi al titolo semestrale.

Infine, giovedì 26 febbraio, avrà luogo un’asta di Btp.

Aste di titoli di Stato a parte, a Piazza Affari continua il tempo dei bilanci: martedì 24 febbraio la Banca Popolare di Milano e Saras presenteranno i dati del 2014. Sempre nella giornata di martedì si concluderà l’Ipo di Ovs.


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 50 $
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Markets Deposito: 100 €
Licenza: CYSEC, FSA, MIFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 100 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
XTB Deposito: 100 €
Licenza: KNF (licenza polacca)
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* Your capital is at risk (CFD service)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Avviso di rischio: Il trading CFD comporta un sostanziale rischio di perdita. Una percentuale di investitori tra 74 e 89% perde il proprio denaro durante il trading CFD.Your capital might be at risk

Valoreazioni.com