Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 17-04-2015 9:30 Aggiornato il: 16-04-2015 21:45

Btp Italia aprile 2023 risultati del collocamento

Collocamento effettuato con successo per il nuovo Btp Italia aprile 2023; agli investitori retail sono stati assegnati 5,379 miliardi di euro, mentre a quelli istituzionali per 4 miliardi di euro. Il nuovo Btp Italia garantisce una cedola minima dello 0,5%.

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Concluso, dunque, con successo il collocamento del Btp Italia aprile 2023; l’importo complessivo collocato del nuovo titolo è pari a 9,379 miliardi di euro, largamente al di sopra dei 7,5 miliardi della fine del 2014. In questo modo, il totale dei Btp Italia collocati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, sale a quota 103,8 miliardi di euro.

Come dicevamo, per il titolo è stato fissato un tasso cedolare annuo definitivo di 0,5 per cento, pagato in due cedole semestrali. Il periodo dell’offerta era compreso tra lunedì 13 aprile e ieri, giovedì 16 aprile (si veda: Btp Italia 2015 ottava emissione sul Mercato delle Obbligazioni); l’importo totale emesso è stato di quasi 9,38 miliardi di euro e coincide con il controvalore globale dei contratti di acquisto validamente conclusi alla pari sul Mot, il Mercato Telematico delle Obbligazioni e Titoli di Stato di Borsa Italiana, attraverso Banca Imi e UniCredit. durante il periodo di collocamento.

Nella prima fase, ovvero quella dedicata agli investitori retail, sono stati assegnati 75.374 contratti per un valore di 5,38 miliardi di euro; nella seconda fase, quella destinata agli investitori istituzionali, sono state concluse 687 proposte di adesione per un controvalore di 4 miliardi di euro. Tali numeri portano il coefficiente di riparto a 74,3 per cento.

Nonostante l’ottimo risultato ottenuto dal Tesoro, Piazza Affari ha chiuso la giornata di ieri in territorio negativo; a guidare il trend sono stati soprattutto i titoli del settore bancario, quasi tutti in forte ribasso, ma anche quelli del settore petrolifero dopo che a New York il prezzo del greggio è sceso a 55,5 dollari al barile. Nella seduta di ieri  il controvalore degli scambi è salito a 4,43 miliardi di euro, l’euro ha superato gli 1,07 dollari, mentre l’oro si è confermato a 1.195 dollari.

+

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Plus500
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Vasta scelta di CFD
Deposito min: 100 €
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.