Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 04-09-2013 12:10 Aggiornato il: 04-09-2013 12:12

Caratteristiche obbligazioni ibride Enel 2074 e 2075

Enel ha lanciato ieri un’emissione obbligazionaria destinata agli investitori istituzionali che ha avuto ad oggetto il collocamento di due tranche di obbligazioni convertibili denominate in euro e in sterline aventi una durata media di 60 anni. Nell’ambito di tale operazione il colosso energetico ha collocato titoli per un ammontare complessivo di 1,7 miliardi di euro, a fronte di richieste complessive per 6,5 miliardi di euro.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Nel dettaglio, sono stati collocati 1,25 miliardi di euro di bond con scadenza 10 gennaio 2074 ad un prezzo di 98,956, con cedola fissa annuale del 6,50% fino alla prima data di rimborso anticipato prevista il 10 gennaio 2019, dopodiché il tasso applicato sarà pari all’Euro Swap Rate a 5 anni a cui bisognerà aggiungere un margine, detto spread, di  524,20 punti base. A partire dal 10 gennaio 2024 ci sarà un ulteriore aumento del tasso di interesse di 25 punti base, mentre a partire dal 10 gennaio 2039 sarà applicato un aumento di ulteriori 75 punti base.

In aggiunta ai titoli con scadenza gennaio 2074 sono stati collocati 400 milioni di sterline di bond con scadenza 10 settembre 2075 a un prezzo di 98,698, con cedola fissa annuale del 7,75% fino alla prima data di rimborso anticipato prevista il 10 settembre 2020, dopodiché il tasso applicato sarà pari al GBP Swap Rate a 5 anni incrementato di un margine di 566,2 punti base a cui bisogna aggiungere un successivo aumento del tasso di interesse di 25 punti base a partire dal 10 settembre 2025 e di ulteriori 75 punti base a partire dal 10 settembre 2040.

Ai due bond, la cui emissione ricordiamo rientra nell’ambito delle misure destinate al rafforzamento della struttura patrimoniale e finanziaria, è stato assegnato rating provvisorio pari a BB+ da parte di Standard & Poor’s, a Ba1 da parte di Moody’s e a BBB- da parte di Fitch.

chiusura
variazione
()
APERTURA
MASSIMO
MINIMO
AGGIORN.
01/01/70 00:00

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
10
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
10
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-75% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.