Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 24-05-2013 9:34 Aggiornato il: 03-06-2016 10:54

Comunicazione asta CTZ e BTP€i 28 maggio 2013

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, attraverso apposita comunicazione pubblicata ieri a mercati chiusi sul suo sito internet, ha reso noti i dettagli dell’asta di CTZ e BTP€i del 28 maggio 2013.

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Guadagnare investendo da casa ? Con la rivoluzione del Social Trading vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare automaticamente dal loro portafoglio. Conto Demo gratuito per provare senza spendere 1€ Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

In particolare, chi intende investire in CTZ in occasione di tale collocamento potrà acquistare i titoli appartenenti alla nona tranche, con decorrenza 31 dicembre 2013 e scadenza 31 dicembre 2014 (24 mesi), aventi codice ISIN IT0004890890, mentre chi invece intende investire in BTP€i potrà procedere all’acquisto dei titolo appartenenti alla quinta tranche, con decorrenza 31 gennaio 2013 e scadenza 15 settembre 2018 (cinque anni), aventi codice ISIN IT0004890882 e cedola annuale pari all’1,70%. L’ammontare complessivo oggetto del collocamento sarà compreso tra 2 e 2,5 miliardi di euro per i CTZ e tra 500 milioni e 1 miliardo di euro per i BTP€i.

Nello stesso comunicato stampa il Ministero dell’Economia e delle Finanze, oltre alle modalità di collocamento delle due tranche di titoli di Stato sopra indicate (asta marginale), ha anche specificato che le prenotazioni da parte del pubblico dovranno pervenire entro il 27 maggio 2013, al fine di consentire agli operatori autorizzati di inoltrare le proprie richieste entro le ore 11:00 del giorno previsto per l’asta. Il regolamento delle sottoscrizioni è invece previsto il 31 maggio 2013. Al riguardo si ricorda che i titoli di Stato italiani sono soggetti al regime della dematerializzazione, pertanto essi sono rappresentati da iscrizioni contabili a favore degli aventi diritto. L’investimento minimo è di 1.000 euro.

ASTA CTZ E BTP€i 28 MAGGIO 2013


Migliori piattaforme di Trading & Forex

eToro Deposito: 200$
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
24Option Deposito: 250 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
ITRADER Deposito: 250$
Licenza: CySEC, MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IG Markets Deposito: 0€
Licenza: FCA / CONSOB
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
IQ Option Deposito: 10 €
Licenza: CySEC
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio
Dukascopy Deposito: 100 €
Licenza: FCMC - MiFID
APRI UN CONTO GRATUITO
Il tuo capitale è a rischio

* I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 65% e l'89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

ASPETTA!

Oggi 57 nuovi studenti hanno scaricato gratuitamente la guida al trading online di 24option!

VUOI SCARICARE ANCHE TU L'EBOOK GRATIS?