Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 28-02-2014 10:10 Aggiornato il: 01-05-2016 22:42

Fiat bond convertibile nel 2014?

Secondo quanto rivelato da Bloomberg, che cita fonti vicine al dossier, Fiat starebbe valutando la possibilità di procedere entro la fine di quest’anno all’emissione di un bond convertibile in azioni Fiat Chrysler Automobiles (Fca), per un ammontare complessivo di circa 2 miliardi di dollari, equivalente a circa 1,5 miliardi di euro. L’obiettivo sarebbe quello di ridurre l’indebitamento a seguito dell’esborso resosi necessario per la fusione con Chrysler.

✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26 — Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝carta MASTERCARD, per accreditare lo stipendio o fare bonifici in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>
✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝carta MASTERCARD, per accreditare lo stipendio o fare bonifici in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>

Dal punto di vista della tempistica, seppure le fonti indicano che al momento si è ancora alla fase dei colloqui preliminari, si è portati a credere che l’emissione sarà disposta entro la prima metà di quest’anno.

Le indiscrezioni sull’emissione del bond convertibile non sono state commentate dal gruppo automobilistico, tuttavia lo stesso amministratore delegato Sergio Marchionne, nel corso di un suo recente intervento, aveva spiegato l’intenzione di procedere ad un rafforzamento patrimoniale, escludendo però l’ipotesi di un aumento di capitale e contemplando invece quella riguardante l’emissione di obbligazioni convertibili.

Anche la maggior parte degli analisti sono concordi nel ritenere che quella dell’emissione di bond convertibili sia l’ipotesi più probabile, nonostante ci siano altre alternative, tra cui ad esempio la vendita totale o parziale della Ferrari a Exor e la quotazione in Borsa di Maserati.

A Piazza Affari stamane il titolo Fiat viaggi in territorio negativo, con un ribasso dello 0,26% a 7,605 euro, nonostante l’andamento positivo dell’indice FTSE Mib.

chiusura
0
variazione
0(+0%)
APERTURA
0
MASSIMO
0
MINIMO
0
AGGIORN.
01/01/70 01:00
TIPO:
PERIODO:

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

BrokerCaratteristicheVantaggiConto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Investous
  • Segnali di trading
  • Conto demo da 100.000€ virtuali
Segnali di trading e conto demo da 100.000€ virtuali Prova Gratis Investous opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - I CFD presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Il 74-89% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD.

 

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

 

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*