Valoreazioni
Pubblicato da: Redazione - il: 23-09-2014 10:00 Aggiornato il: 22-09-2014 21:02

Le aste dei titoli di Stato italiano di questa settimana

Settimana di aste per il Tesoro italiano. Giovedì e venerdì 25 e 26 settembre verranno messi all’asta dei titoli di Stato, in particolare Btp, Ctz e Bot. Vediamo le caratteristiche dei due BTP indicizzati all’inflazione europea che saranno messi all’asta dal Ministero dell’Economia e delle Finanze giovedì 25 settembre.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Btp indicizzati settembre 2024

Decorrenza: 15 marzo 2014 sesta tranche.
Scadenza: 15 settembre 2024.
Codice ISIN: IT0005004426
Tasso di interesse reale: 2,35% annuo, pagamento semestrale

Btp indicizzati settembre 2041

Decorrenza: 15 settembre 2009 dodicesima tranche.
Scadenza: 15 settembre 2041.
Codice ISIN: IT0004545890
Tasso di interesse reale: 2,55% annuo pagabile semestralmente.

Per entrambi i Btp l’importo asta supplementare è 15% dell’importo assegnato. L’ammontare complessivo dei due titoli andrà da un minimo di un miliardo a un massimo di 1,5 miliardi di euro.

Sempre giovedì 25 settembre verrà effettuata un’asta di CTZ con le seguenti caratteristiche:

Ctz a 25 mesi

Decorrenza: 29 agosto 2014 terza tranche.
Scadenza: 30 agosto  2016.
Codice ISIN: IT0005044976
Ammontare nominale dell’emissione: da un minimo d 2,25 miliardi a un massimo 2,75 miliardi di euro.
Importo asta supplementare: 412.500 euro.

Il meccanismo di collocamento per i titoli sarà quello dell’asta marginale con determinazione discrezionale del prezzo di aggiudicazione. L’ammontare collocato verrà determinato escludendo le offerte ritenute non convenienti.

Da non dimenticare, infine, che il giorno seguente, venerdì 26 settembre il Tesoro collocherà i Bot semestrali.

Per quanto riguarda lo spread tra il Btp e il Bund con scadenza a 10 anni è in aumento; la differenza di rendimento tra il titolo italiano e quello tedesco è salita a 142 punti dai 138 della chiusura di venerdì. Nel corso della giornata il differenziale ha oscillato tra i 137 e i 142 punti; il rendimento del titolo decennale italiano si è attestato al 2,38%.


Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
200$
Il nostro punteggio
10
100% Azioni - 0 Commissioni
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTrade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Broker con più regolamentazioni
Copy trading
Segnali di Trading
3
ROInvesting
Deposito minimo
215€
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC / MiFID II
A.C. Milan PARTNER
Investi con Paypal
4
101Investing
Deposito minimo
250$
Il nostro punteggio
9
Licenza: CySEC
Gran numero di valute e criptovalute
Deposito min: 250 $

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Valoreazioni.com

Avviso di rischio - Il 67-89 % dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.